Last Call di Manuel Aspidi inno della giornata mondiale dell’ambiente

Musica
Azzurra Primavera

Il 5 giugno esce in tutto il mondo Last Call brano scritto da Phil Palmer e Julian Victor Hinton per Manuel Aspidi. Il brano sarà l’inno della giornata mondiale dell’ambiente voluta dalle Nazioni Unite e  tutti i proventi saranno devoluti a WWF. QUI IL VIDEO IN ANTEPRIMA accompagnato da un articolo di presentazione dell'artista

Dopo qualche mese di assenza dalle scene musicali torno con un nuovo brano Last Call che in italiano letteralmente significa ultima chiamata. Ho scelto proprio il 5 giugno, che è la Giornata Mondiale per l'Ambiente (World Environment Day), festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea delle Nazioni Unite. Ho voluto raccontare fortemente, attraverso questo brano scritto da Phil Palmer e Julian Hinton, il grido di aiuto che la Terra sta inviando e che troppo spesso

ignoriamo. Sono felice di essere supportato in questo dal WWF, al quale con grande affetto e stima donerò l’intero ricavato delle vendite, e che proprio il WWF abbia scelto la mia canzone come inno di questa giornata così importante. Last Call rappresenta per me una seconda consolidazione americana dopo il successo di Let out this light negli States, dove il brano contenuto all’interno del mio disco Libero I'm free ”(prodotto da Phil Palmer, Alan Clark, e Julian Hinton) con la direzione artistica di Numa Palmer, è entrato a far parte di una delle classifiche più prestigiose, la Top 50 Adult Contemporary Chart, insieme ai grandi artisti internazionali come Sam Smith, Ed Sheeran, Ariana Grande, Pink e molti altri ancora. Non avrei mai pensato di leggere un giorno il mio nome insieme a questi grandi della musica internazionale e raggiungere classifiche così importanti oltre oceano, eppure, il tutto nato un po’ come una sfida, ha portato i suoi grandi risultati. Sono cresciuto ascoltando la Soul music e ho iniziato a cantare in inglese proprio perché ho sempre amato le sonorità della musica internazionale sentendole parte di me fin da piccolo. Adesso con la mia casa discografica, la Thomas Music & Art, stiamo lavorando ad un nuovo album

per il mercato americano ed europeo, ovviamente senza dimenticare l’Italia, e ci saranno belle sorprese. Last Call farà parte proprio di questo progetto. Dal punto di vista sonoro questo brano è molto differente dal mio precedente lavoro avendo appunto inserito in Let out this light sonorità anche Gospel ma soprattutto un arrangiamento solo piano e voce, qui invece ho voluto essere più esplosivo, raccontando appunto un argomento al quale sono molto legato e per il quale nutro

spesso molta rabbia, vedendo il totale disinteresse da parte dell’uomo nei confronti del nostro pianeta. Spero, nel mio piccolo, di poter lanciare un messaggio che possa smuovere le menti umane e sensibilizzarle nel difendere e tutelare il nostro ambiente.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.