Kurt Cobain, all'asta la chitarra usata per Unplugged. Vale 1 milione di dollari

Musica
©Getty
Kurt Cobain

La Martin D-18E del 1959 venne scelta dal leader dei Nirvana per il concerto del novembre del 1993, cinque mesi prima della sua morte. Un'esibizione, e un album, da molti considerati come il testamento del cantautore

La chitarra usata da Kurt Cobain (FOTO), frontman dei Nirvana, durante il famoso concerto Unplugged a New York, sta per essere messa all’asta per circa un milione di dollari. La Martin D-18E del 1959 (questo il modello della chitarra) venne scelta dall’artista per il concerto del gruppo tenuto nel novembre del 1993 cinque mesi prima della sua morte. Quell’esibizione e il relativo album sono da molti considerati come il testamento del cantautore, uno dei punti più alti della produzione dei Nirvana e sicuramente tra i più noti dell’intera carriera del gruppo. La chitarra di Kurt Cobain è lo strumento principale dell'evento Music Icons che sarà ospitato dalle aste di Julien a Beverly Hills a giugno. Darren Julien, presidente della casa d'aste, ha dichiarato: “Julien's Auctions è orgoglioso di offrire questa chitarra storica di Kurt Cobain. Uno strumento dal valore inestimabile perché ha ribaltato l'industria musicale e la cultura pop in generale con la sua mitica performance unplugged a New York” (il tributo di Post Malone ai Nirvana).

La chitarra di Kurt Cobain e gli altri oggetti all’asta

“Questa chitarra ha guadagnato il suo giusto posto nella storia del rock'n'roll come strumento suonato da uno dei più influenti musicisti e icone del rock in una delle più grandi e memorabili esibizioni dal vivo di tutti i tempi”, ha spiegato Darren Julien. La chitarra di Cobain viene fornita con la custodia rigida originale decorata dal cantautore con un volantino della band punk rock Poison Idea per l’album “Feel the Darkness” del 1990. Attaccati alla maniglia ci sono tre piccoli biglietti per il ritiro bagagli insieme a un adesivo dell'Alaska Airlines apposto sulla custodia. Il vano portaoggetti contiene il pacchetto semi-usato di corde per chitarra, plettri e una "custodia" in camoscio. Insieme alla chitarra Unplugged, Music Icons prevede di vendere altri lotti a tema Nirvana inclusa una Fender Strat usata da Cobain durante il tour In Utero del 1994. Tra gli oggetti più ambiti anche la camicia di lamé d'argento che indossava nel video “Heart-Shaped Box”. Lo scorso anno il cardigan che Kurt Cobain indossava durante l'esibizione Unplugged è stato venduto dalle aste di Julien per la cifra record di 334 mila dollari. L'asta di Music Icons si svolgerà dal vivo e online a Beverly Hills il 19 e 20 giugno.

L’Unplugged in New York dei Nirvana

approfondimento

Nirvana, i quattro album che hanno fatto la storia

L’Unplugged in New York è il primo album dei Nirvana pubblicato dopo la morte di Kurt Cobain. Il disco è stato premiato con il Grammy Award come miglior album di musica alternativa del 1996. Al concerto sono presenti i membri storici del gruppo e Pat Smear, ex chitarrista dei Germs e seconda chitarra durante il concerto, e la violoncellista Lori Goldston. Nel 2007 è stato pubblicato il dvd dell’esibizione con l’aggiunta di cinque brani eseguiti durante le prove: Come As You Are, Polly, Plateau, Pennyroyal Tea e The Man Who Sold the World.

Spettacolo: Per te