Sanremo 2020, Leo Gassmann: il testo della canzone Vai bene così

Il testo di “Vai bene così”, canzone di Leo Gassmann tra i finalisti della categoria Nuove Proposte

Scopri tutto su Sanremo 2020: lo SPECIALE Festival di Sanremo, 69 edizioni in 69 foto: tutti i cantanti e i vincitori

Ha superato la sfida diretta della prima serata del Festival di Sanremo 2020 e ora Leo Gassmann punta alla vittoria nella categoria Nuove Proposte con la canzone “Vai bene così”. Il 20enne, figlio di Alessandro e nipote di Vittorio Gassman, sta affrontando l’avventura sanremese con grande consapevolezza. Dopo l’esperienza ad X Factor, un nuovo palcoscenico per dimostrare tutto il suo talento e la propria passione per la musica. Il cognome non conta, il talento è lì e già ad X Factor 12 era sotto gli occhi di tutti. Per Sanremo 2020 ha scelto una canzone particolare che spera possa portarlo fino in fondo. Il tema affrontato è quello dell’accettazione, perché il percorso di ognuno è costellato di errori. Ne commettiamo tutti, più o meno gravi, e spesso risultano essere un gigantesco peso sulle nostre spalle. “Vai bene così” si rivolge proprio a chi sopporta tale macigno ogni giorno, faticando ad accettarsi per quello che è.

Il testo di “Vai bene così”

Il testo di “Vai bene così”, canzone di Leo Gassmann e che partecipa al Festival di Sanremo 2020 nella categoria Nuove Proposte:

Solo tu sai quanto fa male sentirsi

l’ultimo in una finale di artisti

crollare così tante volte

per poi svegliarsi di notte

svegliarsi in un mare di lacrime

abitato dalla peggiore delle anime

che ti ricordano quante volte

ti sei già svegliato

Ma tu sei così

e non ti devi arrabbiare

per ciò che non sai fare

per ciò che non sai dare

perché per me tu

lo sai

vai bene così

Perché sei fatto così

dici sempre di sì

non accetti l’errore

ti rovini l’umore

sono qui per ricordarti

che gli errori sono altri

Solo tu sai quanto fa male arrivare

così in alto per poi scivolare

crollare così tante volte per poi

svegliarsi di notte

svegliarsi per le mille domande

alle quali risposta non hai

che portano solo più in basso

ogni tuo singolo passo

Ma tu sei così

e non ti devi arrabbiare

per ciò che non sai fare

per ciò che non sai dare

perché per me tu

lo sai

vai bene così

Perché sei fatto così

dici sempre di sì

non accetti l’errore

ti rovini l’umore

sono qui per ricordarti

che gli errori sono altri

Che la vita là fuori

non è sempre a colori

ma una cosa è certa

non le importa dei tuoi errori

e crollare fa male

ma ritorna a sognare

che un artista è un bambino

che non vuole mollare

non bisogna affogare

in ciò che non sai fare

che vai bene così

Perché sei fatto così

dici sempre di sì

non accetti l’errore

ti rovini l’umore

ma sono qui per ricordarti

che gli errori sono altri

Che la vita la fuori

non è sempre a colori

ma una cosa è certa

non le importa dei tuoi errori.