Biagio Antonacci arriva a Sanremo: le canzoni più famose

Inserire immagine

Questa sera a Sanremo saremo tutti Chiaramente Visibili dallo Spazio grazie a Biagio Antonacci . Ci prepariamo a viverlo (ri)ascoltando cinque sue canzoni che hanno lasciato un segno

Chiaramente Visibili dallo Spazio, l'intervista e il commento

 

Sanremo 2020, la classifica ufficiale dopo la terza serata del Festival Sanremo 2020, la scaletta della quarta serata: tutti gli ospiti e i cantanti in gara Speciale Sanremo

(@BassoFabrizio)

Serve trasparenza, serve umanità. Ci sono, e in abbondanza, entrambe in Chiaramente visibili dallo Spazio, la quindicesima prova discografica di Biagio Antonacci ci regala un album maturo e profondo, nato dalla voglia di raccontarsi. E' un lavoro che lascia affiorare profili e tagli di luce inaspettati, se non inediti, nella scrittura. Io lo ho già ascoltato...ora tocca a voi. Nell'atteso vi lascio a cinque canzoni che, secondo me, sono speciali nella storia di Biagio. E che sarà ospite a Sanremo 2020.

Mio Padre è un Re
Ogni volta che ci incontriamo non perdo occasione per ricordargli che il tour di Convivendo ha uno degli incipit più entusiasmanti per un concerto italiano dal Duemila in avanti. Biagio saliva sul palco col mantello e la corona in testa...padrone di quel castello di canzoni che ha costruito. La frase cult, motivante è Non avrò, non avrò, non avrò un giorno io non avrò non avrò più paura.

Convivendo
Si resta al 2004, a questo progetto rivoluzionario per l'epoca, un album concepito in due atti. Questa è la canzone eponima che parla di un amore complicato ma nel quale bisogna credere. Il videoclip, diretto da Gaetano Morbioli, è stato girato al Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona e vede protagonista al fianco di Biagio Antonacci, Elisabetta Canalis.

In una stanza quasi rosa
E' la canzone del coraggio. E' del 1996 e fa parte dell'album Il Mucchio. E' stata anche al centro di polemiche politiche e di strumentalizzazioni perché racconta l'amore in modo trasparente. Parla di un amore che ha bisogno di uscire allo scoperto, che la stanza che lo ospita comincia a essere stretta. Il messaggio è dare la luce ai sogni col coraggio di chi vuole. 

L'evento
Biagio Antonacci indaga il cambiamento. E' tratta dall'album Sapessi dire di no del 2012 e si pone quesiti che hanno attraversato la mente umana più volte nell'arco di una vita. Il tema centrale è se è giusto cambiare per un'altra persona. Va fatto in maniera totale e totalizzante o con giudizio? Il protagonista della canzone nella sua vita non è mai stato capace di dire no...se trova la (presunta) anima gemella potrebbe cambiare in modo così radicale. Sarebbe un...evento o un passo normale in nome di un amore superiore?

Il cielo ha una porta sola
Qui è la voce lieve ma affilata di Biagio a fare la differenza. Racconta di un amore finito e che lascia il segno perché l'essere non più corrisposto diventa l'energia che fa trascorrere le ore, i minuti, i secondi. Lo stesso tema permea Quanto tempo ancora brano nel quale oltre a un amore finito di si indaga su quanto fosse a senso unico.