Alvaro Soler in concerto a Budoni: info e scaletta

alvaro-soler
@Getty Images

Ferragosto caliente in Sardegna con il concerto gratuito della popstar spagnola

Stavolta dovrebbe essere l’ultimo per davvero. Dopo un’estate a fare avanti e indietro col nostro paese (Milano, Merano, Città Sant’Angelo, Castiglioncello, Asiago le città toccate negli ultimi mesi), Alvaro Soler chiude la sua estate italiana con il concerto gratuito di Ferragosto in piazza Giubilero a Budoni, in provincia di Sassari. L’orario previsto di inizio è quello delle 22, a seguire intorno alla mezzanotte lo spettacolo pirotecnico.

Logistica e parcheggi

Per un piccolo Comune come Budoni, il live di Alvaro Soler è un evento unico e quindi con la necessità di un grande dispiegamento di forze. A partire dalla gestione della stessa band, fino ad arrivare all’ordine pubblico e alla gestione del traffico, le forze messe in campo da Comune e Pro Loco sono importanti. Per quanto riguarda l’entourage che accompagnerà l’artista spagnolo c’è da dire che la sola band è composta da 24 elementi a cui va aggiunta una folta carovana di accompagnatori. Per quanto riguarda la gestione della sicurezza e del traffico, invece, gli uomini messi in campo saranno più di 150. Oltre al personale di polizia, carabinieri e Guardia di finanza sarà presente la compagnia barracellare, che già presta il suo supporto in ognuno degli eventi estivi. Arriveranno, inoltre, agenti della Polizia locale da tutti i comuni della Gallura e forniranno il loro supporto i volontari della locale Protezione civile. È previsto l’arrivo di decine di pullman e gruppi organizzati da tutta la Sardegna. A questi sono state dedicate delle apposite aree, a non oltre 600 metri dall’evento, in cui verranno indirizzati dal servizio d’ordine. Stesso discorso per le auto private. Sia chi arriva da Olbia che da Nuoro dovrà seguire un percorso obbligato che permetterà di raggiungere i parcheggi. Verranno riempiti per primi quelli in prossimità dell’area del concerto e successivamente quelli più lontani che, comunque non saranno distanti più di un chilometro da piazza Giubileo.

La possibile scaletta

Soler è già in tour da diversi mesi in giro per l’Europa e la scaletta che il musicista spagnolo ha portato sul palco non è mai cambiata troppo da una data all’altra, partendo da uno degli ultimi singoli “La libertad”. Per cui è facile ipotizzare che, anche in questo caso, non ci saranno grossi stravolgimenti rispetto agli appuntamenti più recenti. L’estate italiana è ormai (anche) nei singoli di Alvaro Soler, che quest’anno torna a proporre una delle sue hit per il quinto anno consecutivo. Nel 2015, Soler ha fatto ballare il mondo con “El mismo sol”, brano certificato sei volte disco di platino. L’anno successivo è stato “Sofia” il tormentone dell’anno con i suoi otto dischi di platino e passaggi massicci su tutti i canali di comunicazione. Nel 2017 è stata la volta di “Yo contigo, tu conmigo”, certificato platino, e lo scorso anno è tornato in scena con “La cintura”, certificato anch’esso tre volte disco di platino. Di seguito, per farsi un’idea, la scaletta del concerto dello scorso 3 agosto al Parc de Pinaret a Cambrils, in Spagna:

  1. No te vayas
  2. Puebla
  3. La libertad
  4. Ella
  5. Au au au
  6. El mismo sol
  7. Volar
  8. Yo contigo, tu conmigo
  9. Te quiero lento
  10. Libre
  11. Animal
  12. Nino perdido
  13. Cuando volveras
  14. Esperandote
  15. Agosto
  16. Loca
  17. Histerico
  18. Tengo un sentimiento
  19. La cintura
  20. El camino
  21. Bonita
  22. Sofia