Izi, chi è il cantante sul palco al Concerto del Primo Maggio

Izi

Concerto del Primo Maggio: chi è il giovane rapper Izi, atteso a Roma per il Concertone

Il palco del Concerto del Primo Maggio a Roma sarà un’occasione per ascoltare i brani più famosi di alcuni nomi ormai imprescindibili della nostra musica, come quelli di Daniele Silvestri, dei Subsonica e di Manuel Agnelli. E poi i pezzi di artisti che si stanno progressivamente facendo strada nel panorama musicale italiano: Ghali, Achille Lauro, Motta, Gazzelle, i Pinguini Tattici Nucleari. Ma, soprattutto, sarà un’occasione per scoprire quelli che potrebbero diventare i grandi musicisti del futuro. Nomi ancora ignoti ai più, ma sui quali gli organizzatori del Concertone hanno voluto scommettere. D’altra parte è stato proprio il palco di Piazza San Giovanni a puntare per primo sugli allora sconosciuti Thegiornalisti, un gruppo che nel giro di pochi mesi sarebbe diventato un autentico fenomeno del pop nel nostro Paese. Tra i nomi su cui puntare quest’anno, invece, troviamo quello del rapper Izi, atteso nel pomeriggio del Primo Maggio sul palco di Piazza di San Giovanni in Laterano, a Roma, per il classico Concertone.

Chi è Izi, il rapper sul palco al Concerto del Primo Maggio

Classe ’95, Izi è il nome che Diego Germini ha scelto per firmare la sua musica. Nato a Savigliano, in Provincia di Cuneo, il rapper è in realtà cresciuto a Cogoleto, nel Genovese. Ha affrontato un’adolescenza turbolenta, nel corso della quale ha iniziato a fare musica: probabilmente anche per emanciparsi da quella situazione. Germini inizialmente si faceva chiamare Eazyrhymes, quindi Izi Erre. Il nome “Izi”, con l’abbandono di “Erre”, è arrivato solo alla fine, ed è stato scelto per l’assonanza con il termine inglese “Easy”, semplice. Nella vita di Germini non c’è solo la musica: nel 2016, infatti, il ragazzo è entrato nel cast di “Zeta”, film di Cosimo Alemà in cui ha recitato come attore protagonista, nel ruolo di un giovane rapper che cerca di sfondare nel mercato discografico.

I due album pubblicati da Izi

Il debutto discografico di Izi risale al 2016, con la pubblicazione di “Fenice”, il suo primo disco di inediti, la cui uscita è stata accompagnata dai due singoli “Chic” e “Scusa”. Nella tracklist dell’album troviamo diversi featuring con importanti nomi della scena rap italiana: Ensi in “Casa”, Moses Sangare in “Scusa”, Sfera Ebbasta in “Tutto apposto”, Coco in “La tua ora” e Tormento in “Solo”. Il secondo album dell’artista piemontese risale all’anno successivo: si tratta di “Pizzicato”, un lavoro in cui tra i credits figurano anche Tedua e Vaz Tè, presenti in “Wild Bandana”, Fabri Fibra in “Dopo esco”, Enzo Dong in “Come me” e Caneda in “Bad Trip”. Dal disco sono stati estratti tre singoli: “Pianto”, “4GETU” e “Tutto torna”. L’ultimo capitolo – a oggi – della discografia di Izi risale all’ottobre dello scorso anno, con la pubblicazione del singolo inedito “Fumo da solo”, che ha visto la produzione di Charlie Charles e The Supreme. Un brano che, con ogni probabilità, troverà una sua collocazione all’interno del set che il rapper farà ascoltare dal palco che il primo maggio sarà allestito in Piazza di San Giovanni in Laterano a Roma.