Marco Mengoni, cosa è successo all’esclusivo concerto in Piazza Liberty a Milano

Inserire immagine

Marco Mengoni è stao il primo artista italiano che Apple ha voluto per Apple Music Live , la nuove serie di esclusive performance live in Piazza Liberty a Milano . Sei brani per poche decine di invitati. Il racconto della serata

(@BassoFabrizio)

Milano apre una delle sue piazze più belle alla musica e lo fa in una serata di primavera che invita al cambio di stagione. Dove sui silenzi va la musica di Marco Mengoni, il primo artista italiano che Apple ha voluto per Apple Music Live il ciclo di esibizioni live in esclusiva nella suggestiva Piazza Liberty di Milano, a pochi passi dal Duomo, un luogo che trasmette pace, dove un genitore non avrebbe paura a lasciare andare una figlia anche perché su quel palco che assomiglia a un anfiteatro greco sale Marco Mengoni. Chi non vorrebbe esserci? Forse una sola persona e costruendosi alibi mentali. Arrivo alle 20.30, la piazza è già piena, la fila dei ritardatari (la convocazione era alle ore 20) è ordinata. Ci sono tanti curiosi, qualcuno si affaccia dagli uffici circostanti. L'ordine è quello di un teatro. Un mormorio lieve brucia l'attesa. Mancano pochi minuti alle 21 quando compaiono i ragazzi della band.

E poi eccolo, Marco Mengoni, che si presenta con Muhammad Alì. E' un live di cinque brani e di poche parole. Qualcuno forse si aspettava uno show più corposo ma l'artista ricorda che "è un live, non è un concerto. Per quelli c'è il tour che è imminente". Il debutto del Mengoni Live 2019 è l'8 aprile a Berlino poi altre quattro date europee e quindi inizia la parte italiana: si parte il 27 dal PalaAlpitour di Torino. La serata di Apple Music Live prosegue con Buona Vita che già nel titolo segna un augurio importante, un punto di ripartenza magari dopo una fase magica interrotta in modo inopportuno. Il pubblico conosce tutti i brani a memoria, li canta e accompagna il ritmo battendo le mani. Ecco La Casa Azul e Voglio. Poi la nostalgia di Mille Lire e il gran finale con Hola. Qualche timido accenno di richiesta di un bis ma non è possibile. Marco Mengoni saluta e sparisce nell'Apple Store. Piazza Liberty viene restituita alla città, a Milano: la gente si allontana canticchiando, si porta a casa il ricordo di una serata unica e speciale. Ce ne saranno altre con altri artisti, a chiudere il percorso sarà Ludovico Einaudi.

Inserire immagine