Mahmood: Fabri Fibra e Guè Pequeno collaborano al nuovo album

Mahmood
@Getty Images

"Gioventù bruciata" è il nuovo album di Mahmood. Tra le canzoni anche le collaborazioni con Fabri Fibra e Gué Pequeno

Guarda l'intervista a Mahmood

Il 22 febbraio è uscito “Gioventù bruciata” l’attesissimo album di Mahmood, il vincitore del Festival di Sanremo 2019. Il giovane artista ha anticipato la pubblicazione del disco, atteso in realtà a marzo grazie al grande riscontro avuto dal brano “Soldi”, in testa a tutte le classifiche. Un successo inaspettato per Mahmood che sarà impegnato in un instore tour per promuovere l'album. “Gioventù Bruciata” è pubblicato dall’etichetta discografica Island Records e contiene i singoli già usciti sull’EP omonimo e altri brani inediti. La tracklist è composta da undici tracce, tra cui “Soldi”, brano vincitore del Festival di Sanremo 2019, che rappresenterà inoltre l’Italia all’Eurovision Song Contest 2019. La stessa canzone appare come bonus track, realizzato in featuring con Gué Pequeno, che ha duettato con Mahmood nella penultima serata del Festival di Sanremo. All’interno dell’album ci sarà anche un’altra collaborazione, quella con Fabri Fibra, che ha duettato con il rapper milanese nel brano “Anni 90”. Mahmood ha iniziato a collaborare con Fabri Fibra con il quale ha scritto e duettato nel brano “Luna” contenuto nell’album “Fenomeno” dl 2017. Con Gué Pequeno invece aveva già duettato in “Doppio Whisky”, brano inedito che fa parte della colonna sonora di “Sinatra”, una serie in tre episodi. Questa è la tracklist completa di “Gioventù bruciata”:

  1. “Soldi”
  2. “Gioventù bruciata”
  3. “Uramaki”
  4. “Il Nilo nel Naviglio”
  5. “Anni 90” feat. Fabri Fibra
  6. “Asia Occidentale”
  7. “Remo”
  8. “Milano Good Vibes”
  9. “Sabbie mobili”
  10. “Mai figlio unico”
  11. “Soldi” feat. Guè Pequeno (bonus track)

L'instore tour di Mahmood

Come preannunciato da qualche giorno, Mahmood sarà impegnato nel classico instore tour per promuovere l’album e incontrare i fan. Il cantante sarà Roma proprio il 22 febbraio e si fermerà a Firenze, Napoli, Marcianise, Bologna, Torino e Milano. Al momento si tratta di 7 appuntamenti, ma il calendario potrebbe essere aggiornato nei prossimi giorni con l’aggiunta di nuove tappe. Queste sono al momento le date ufficiali dell’instore tour di Mahmood:

  • 22 febbraio, Roma - Discoteca Laziale, ore 18:00
  • 23 febbraio, Firenze - Galleria del Disco, ore 18:00
  • 24 febbraio, Napoli - Feltrinelli Piazza dei Martiri, ore 17:00
  • 25 febbraio, Marcianise - Mondadori CC Campania, ore 18:00
  • 26 febbraio, Bologna - Feltrinelli Piazza di Porta Ravegnana, ore 18:00
  • 27 febbraio, Torino - Feltrinelli Piazza Cla, ore 18:00
  • 28 febbraio, Milano - Mondadori Duomo, ore 18:00

Il grande successo di "Soldi"

C’è grande curiosità per l’ascolto di “Gioventù bruciata”. Dopo le tante polemiche nate dopo la vittoria al Festival di Sanremo 2019 e la risposta del pubblico che ha premiato il cantante, l’album rappresenta un passaggio importante per la carriera di Mahmood. Nel frattempo il successo di “Soldi” continua. Il brano ha conquistato ogni record, raggiungendo la vetta di tutte le classifiche di ascolto, da Spotify a Earone, da Apple Music a iTunes. È la prima canzone italiana ad aver raggiunto la posizione più alta di sempre, la 40esima, nella classifica mondiale di Spotify Top50 Global ha conquistato il Disco d’Oro per le oltre 25mila copie vendute. Il cantautore milanese porterà il brano anche Eurovision Song Contest 2019, con una nuova versione appositamente scritta e rivista per la manifestazione. Nel frattempo proliferano le parodie della canzone, un altro segnale del grande successo di “Soldi” diventato in pochi giorni un autentico tormentone.