Radio Italia Live 2019: annunciato il doppio concerto

Inserire immagine
@Ansa

Dopo il successo delle scorse edizioni, la manifestazione torna il 27 maggio a Milano , in Piazza Duomo, e il 29 giugno a Palermo , al Foro Italico

Radio Italia Live, la scaletta del 2018

Il 27 maggio a Milano, in Piazza Duomo, e il 29 giugno a Palermo, al Foro Italico. Dopo il successo delle scorse edizioni Radio Italia Live - Il concerto torna nel 2019 con una nuova doppia edizione. L’annuncio è stato fatto ai microfoni di Radio Italia direttamente dall’Editore e Presidente Mario Volanti, raggiunto al telefono dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala e dal Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Due grandi eventi, attesi da pubblico e artisti


Per quanto riguarda Piazza Duomo a Milano, Radio Italia Live  è diventato un appuntamento che ogni anno viene atteso dal pubblico e dagli artisti» ha raccontato Volanti, ringraziando i sindaci e le rispettive amministrazioni per la collaborazione. «Tornare a Palermo è rivivere una grande emozione che ha riempito di gioia la città, la Sicilia e tutti gli artisti che ci hanno dato la possibilità di realizzare quello che era un sogno. Stiamo lavorando per riuscire a ricreare due grandi eventi e speriamo di riuscirci al meglio».

«La forza di Milano? Fare cose e andare sempre avanti»


«Cercherò di divertirmi doppiamente. Il 27 maggio vengo in piazza, tiro mezzanotte e il 28 festeggio il mio compleanno!» ha detto scherzando il sindaco di Milano Giuseppe Sala, sottolineando come l’evento sia ormai una tradizione nel palinsesto milanese. «La forza di Milano è fare una serie di cose e andare sempre avanti, senza fare i fenomeni una tantum. Io spero che questo concerto, già arrivato all'ottava edizione, vada avanti in eterno: ha dimostrato di essere veramente amato dai milanesi».

«Palermo aspira a essere capitale mediterranea dell’Italia»


Entusiasta della partnership anche Leoluca Orlando, sindaco di Palermo: «Per la seconda volta il concerto di Radio Italia sarà a Palermo, dopo il 2018 in cui la città è stata Capitale della Cultura. È un risultato molto importante perché, se Milano si conferma capitale europea dell'Italia, Palermo aspira a essere capitale mediterranea dell'Italia e rinnova la disponibilità a unire la Mitteleuropa e il Mediterraneo con gli straordinari artisti che come sempre Radio Italia riesce a coinvolgere nei suoi concerti partecipatissimi».