Sanremo 2019, Anna Tatangelo torna al Festival

Anna Tatangelo
@Kikapress

Anna Tatangelo parteciperà per l'ottava volta al Festival di Sanremo. La cantante porterà sul palco la canzone "Le nostre anime di notte"

Anna Tatangelo tornerà sul palco del teatro Ariston per partecipare alla sua ottava edizione del Festival di Sanremo. La cantante, originaria di Sora, è stata inserita tra i 24 big in gara con il brano “Le nostre anime di notte”. Si tratta di una ballad che parla di una storia d’amore che si riaccende in una notte di rivelazioni. Le tante incomprensioni vengono messe da parte e trionfa l’amore. Subito dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, l’8 febbraio verrà pubblicato “La fortuna sia con me”, settimo album di inediti di Anna Tatangelo. Il disco arriva a quattro anni di distanza da”Libera”. 

La carriera e i successi di Anna Tatangelo

A 32 anni Anna Tatangelo ha già costruito una carriera ricca di esperienze e di svolte inaspettate. È riuscita nel corso del tempo ad aggiungere alle sue capacità canore anche la capacità di adattarsi a contesti sempre più differenti. Dopo aver iniziato la sua carriera partecipando al Festival di Sanremo del 2002 vincendo la categoria Giovani con la canzone “Doppiamente fragili”, duetta con Gigi D’Alessio nella hit “Un nuovo bacio”. L’anno successivo esce il suo primo album “Attimo x attimo” e nel 2004 duetta ancora una volta con Gigi D'Alessio ne “Il mondo è mio”, canzone composta per l'edizione speciale del film d’animazione “Aladdin” della Disney. 

Nel 2005 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo e pubblicato il suo secondo album “Ragazza di periferia”. Nel frattempo debutta discograficamente in Brasile e Sudamerica e si cimenta nella conduzione televisiva di un programma dedicato alla musica. Nel 2006 arriva terza a al Festival di Sanremo con “Essere una donna” e pubblica la riedizione dell'album “Ragazza di periferia”. Dopo aver conquistato il disco di platino, si dedica al suo terzo album dal titolo “Mai dire mai”. Per la prima volta Anna Tatangelo partecipa alla scrittura dei testi e firma ben due canzoni. Il disco, considerando anche la riedizione, vende oltre 100 mila copie. Nel 2008 pubblica l’album concept “Nel mondo delle donne” e con il brano denuncia “Rose spezzate” si unisce all'associazione Doppia difesa di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno. Tra il 2010 e il 2012 si cimenta come giudice di X Factor, pubblica il quinto album “Progetto B” e pubblica la sua autobiografia “Ragazza di periferia. La mia piccola favola”. Dopo aver pubblicato un paio di singoli, nel 2015 pubblica l’album “Libera” e partecipa come conduttrice a numerose trasmissioni televisive. Nel 2016 arriva anche al cinema facendo parte del cast di “Un Natale al Sud” con Massimo Boldi. Dopo una lunga pausa dalla musica, torna nel 2018 collaborando con il remix di “Ragazza di periferia” accanto ad Achille Lauro e annunciando la sua partecipazione al Festival di Sanremo.

Tutte le partecipazioni al Festival di Sanremo

Quella di quest’anno sarà l’ottava partecipazione di Anna Tatangelo alla kermesse canora di Sanremo. La cantante ha debuttato con una vittoria nella categoria Giovani nel 2002 con “Doppiamente fragili”. L’anno successivo partecipa per la prima volta nella categoria Big accanto a Federico Stragà con la canzone “Volere volare”. Nel 2005 è il turno di “Ragazza di periferia” che si classifica al terzo posto della categorie Donne. Ci riprova nel 2006 con “Essere una donna” canzone scritta da Gigi D’Alessio e Mogol. Anche in questa occasione Anna Tatangelo conquista il terzo posto. Nel 2008 partecipa per la quinta volta al Festival di Sanremo con il brano “Il mio amico” che si classifica al secondo posto. Dopo quattro anni partecipa per la sesta volta al Festival di Sanremo con “Bastardo” che si classifica al nono posto. Nel 2015 propone il brano “Libera” ma viene esclusa dalla finale.