Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo: 3 concerti insieme a Napoli

gigi-d-alessio-nino-d-angelo

Svelato il progetto delle due star napoletane: tre live insieme all’Arena Flegrea il 21, 22 e 23 giugno

Le voci di un progetto unitario in arrivo per Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo si rincorrevano da tempo. Ma ora c’è la conferma: i due titani della musica napoletana saranno i protagonisti di “Figli di un dio minore”, una grande festa della musica che li vedrà insieme sul palco il 21 (compleanno di D’Angelo e onomastico di D’Alessio), 22 e 23 giugno alla Etes Arena Flegrea di Napoli. I biglietti per i tre concerti, dopo la prevendita esclusiva partita sabato 12 gennaio e riservata agli iscritti al fan club di D’Alessio sono già in vendita sul circuito Ticketone dalla mattinata del 14 gennaio. I prezzi sono di 29 euro per la gradinata numerata, 45 euro per la cavea alta categoria 2, 55 euro per la cavea alta categoria 1, 60 euro per la cavee bassa categoria 3, 70 euro per la cavea bassa categoria 2 e 79 euro per la cavea bassa categoria 1. Tutti e tre i live avranno inizio alle ore 21. Sul palco ci sarà ad accompagnarli una super band formata dai musicisti di entrambi, con: Alfredo Golino alla batteria, Giorgio Savarese e Lorenzo Maffia alle tastiere, Roberto D’Aquino al basso, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno alle chitarre, Agostino Mennella alla batteria, Massimo Gargiulo alle tastiere e pianoforte, Guido Russo al basso, Mimmo Langella e Franco Ponzo alle chitarre, e la vocalist Milly Ascolese.

Ritorno a Napoli per D’Alessio

Gigi D’Alessio tornerà così ad esibirsi la prossima estate nella sua Napoli dopo che, a cavallo tra Natale e Capodanno, aveva tenuto due concerti-evento al PalaPartenope ovviamente sold out. Due concerti, al complesso di Fuorigrotta, dal titolo “Napulitanata” nei quali ripercorrere tutta una carriera ormai trentennale. Proprio in occasione del primo dei due live, quello del 26 dicembre, la star napoletana aveva lasciato i fan in chiusura di concerto annunciando a pieni polmoni una data: 21 giugno 2019. Subito erano scattate le illazioni su cosa potesse significare quel misterioso annuncio. Le nubi si sono dissipate qualche giorno fa, quando lo stesso D’Alessio dal suo profilo Instagram ha dato l’annuncio che quella sarebbe stata la prima delle tre date insieme all’amico-rivale Nino D’Angelo. In vista, comunque, non ci sono altri progetti in solitaria: D’Alessio potrà godersi tranquillamente sul divano il festival di Sanremo cui, oltre all’amico D’Angelo, parteciperà anche la moglie Anna Tatangelo.

Un Sanremo vista Napoli per D’Angelo

Il progetto congiunto del duo è stato più volte rimandato, ora è chiaro, in attesa di capire se Nino D’Angelo avesse partecipato o no al Festival di Sanremo 2019. Accertato che l’artista napoletano sarebbe stato della kermesse, tutto il programma è divenuto più chiaro. D’Angelo sarà all’Ariston in coppia con il giovane rapper concittadino Livio Cori: i due saranno in corsa con il brano “Un’altra luce”. Sono cinque le partecipazioni al festival nella carriera di D’Angelo: nella prima, quella del 1986 Cori non era ancora nato. Non è ancora chiaro se dopo la partecipazione al festival uscirà un nuovo album dell'ex scugnizzo, il cui ultimo disco in studio è “Tra terra e stelle” del 2012.