Elton John, le canzoni più famose della sua carriera

Elton John
@Getty Images

Le canzoni più famose di Elton John e della sua cinquantennale e illustre carriera musicale

Elton John è uno dei maggiori rappresentanti del rock contemporaneo, che nel corso di oltre cinquant’anni di carriera ha composto e interpretato canzoni che spaziano dal piano rock all’hard rock, passando per i filoni più symphonic, glam e pop rock. Alcuni brani sono diventati dei veri e propri classici della storia della musica mondiale, cantati ancora oggi da generazioni di persone. Queste sono alcuni dei titoli più famosi del cantautore britannico:

  1. Your Song
  2. Candle in the Wind
  3. Rocket Man
  4. Tiny Dancer
  5. Crocodile Rock
  6. Circle of life

Your Song (1970)

Your Song” è forse la canzone in assoluto più famosa di Elton John. Il brano e stato scritto da Bernie Taupin, composto e interpretato da Elton John e contenuto nel secondo album omonimo del cantante britannico, uscito nel 1970. “Your Song” ha riscosso fin da subito un successo strepitoso, tanto da essere oggi una tra le canzoni che conta il maggior numero di cover da parte di artisti che l’hanno reinterpretata nel corso degli anni. Il brano è una classica ballata sinfonica, incisa dal vivo alla presenza di un’orchestra. Il testo racconta, invece, i sentimenti provati da un ragazzo nei confronti di una ragazza.

Candle in the Wind (1973)

“Candle in the Wind” è un altro successo planetario di Elton John, composto dallo stesso cantautore con la collaborazione di Bernie Taupin che ne ha curato la scrittura. Il brano nasce nel 1973 in occasione della morte di Marilyn Monroe e infatti parla della morte prematura di persone all’apice del successo. La canzone è stata riadattata e riproposta, poi, nel 1997, ai funerali di Lady Diana Spencer, momento in cui è diventata uno dei singoli più venduti in tutto il mondo.

Rocket Man (1972)

“Rocket Man (I Think It's Going To Be A Long, Long Time)” è un altro famosissimo brano del cantautore britannico. La canzone, scritta nel 1972 da Bernie Taupin, ha ottenuto un successo mondiale, tanto da far conoscere Sir Elton nei paesi non anglosassoni e anche in Italia, dove ha raggiunto la sesta posizione nelle classifiche del tempo. Secondo alcune indiscrezioni, David Bowie non ha mai mandato giù questo successo, poiché riteneva che “Rocket Man” fosse stata copiata dalla sua canzone “Space Oddity”.

Tiny Dancer (1972)

Anche “Tiny Dancer” è una tra le canzoni più popolari di Elton John, che l’ha composta e interpretata.  La scrittura, invece, porta ancora una volta la firma di Bernie Taupin e pare proprio che la canzone fosse dedicata alla sua prima moglie, Maxine Feibelman. Nel corso degli anni, il brano è stato riportata sulle scene in diverse occasioni ed è stato anche reinterpretato da diversi artisti. 

Crocodile Rock (1972)

“Crocodile Rock” è il primo brano di Elton John ad aver raggiunto il primo posto nelle classifiche europee e americane, tanto da rimanere per oltre tre settimane in vetta alla top 100 della famosa classifica statunitense Billboard. Il brano porta ancora una volta le firme di Elton John e di Bernie Taupin ed è stata registrata nel 1972, agli Strawberry Studios in Fancia. La canzone ha sicuramente un carattere rock e un richiamo all’era del rock and roll.

Circle of life (1994)

“Circle of life” è ricordata principalmente come colonna sonora del film d’animazione Disney “Il re leone”. Il brano è stato composto da Elton John e scritto da Tim Rice nel 1994 ed è valso al cantautore britannico una nomination agli Oscar nel 1995. La versione originale è interpretata dall’attrice Carmen Twillie ed è quella che si può ascoltare all’inizio del film. La versione cantata da Elton John è un riarrangiamento più pop, accompagnato da un video e presente nell’album “Love Songs” del 1996.