Thegiornalisti: ecco chi sono i componenti del gruppo

Thegiornalisti, i componenti della band

Conosciamo Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera, i tre componenti dei Thegiornalisti

La band del momento, non c’è che dire. I Thegiornalisti spopolano in radio, in tv, sul web, con la loro hit estiva “Felicità Puttana” hanno fatto il pieno di consensi. La band romana si avvicina ai dieci anni di vita e allora andiamo a conoscere uno a uno il trio più caldo della musica italiana contemporanea.

Tommaso Paradiso

Un filosofo prestato alla musica. Il frontman della band Tommaso Paradiso, infatti, è laureato in filosofia ma coltiva la passione per la musica sin da giovanissimo. Inizia a suonare a 11 anni «dopo aver ascoltato “Definitely Maybe” degli Oasis», come confessa lui stesso, ma tra i suoi punti di riferimento artistici c’è anche tanta Italia: Vasco Rossi, Luca Carboni (per il quale ha scritto la musica di “Luca Lo Stesso”), Antonello Venditti, gli Stadio. È nato e vive a Roma, nel quartiere Prati che lui stesso definisce «il più bello d’Europa», ma quando può raggiunge l’Irpinia per trascorrere qualche giorno di relax con la sua famiglia, originaria della provincia di Avellino.

Nel suo percorso artistico, a parte i Thegiornalisti, fondati nel 2009, ci sono tante collaborazioni con i grandi della musica italiana contemporanea. Conseguenza della notorietà raggiunta con l’album “Completamente Sold Out” del 2016. Dopo Luca Carboni, sono Takagi & Ketra a chiedergli aiuto per la stesura della hit “L’Esercito Dei Selfie” nel 2017, ma nello stesso collabora come co-autore anche con Nina Zilli (“Mi Hai Fatto Fare Tardi”), Giusy Ferreri (“Partiti Adesso”) e Noemi (“Autunno”), oltre a scrivere “Una Vita Che Ti Sogno” per Gianno Morandi. Nei mesi scorsi, invece, ha partecipato al brano “Da Sola/In The Night” di Takagi & Ketra e scritto “E Se C’era…” per Francesca Michielin. Il suo sogno è scrivere la colonna sonora di un film. Chissà che non riuscirà a farlo per Paolo Sorrentino, del quale si dichiara grande fan e che è sempre molto attento alla musica contemporanea per le sue pellicole.

Marco Antonio “Rissa” Musella

Chitarrista, bassista, tastierista, un po’ il tuttofare dei Thegiornalisti. Lui e Paradiso si conoscono sin dal 2004, frequentando entrambi la scena musicale alternativa romana e suonando in diverse band. La storia musicale di Musella nasce però già in tenerissima età: in casa i genitori hanno un pianoforte e, ancora bambino, Marco si cimenta coi tasti bianchi e neri per cercare di replicare le canzoni dei Queen e le sigle dei cartoni animati. Poi arrivano gli Oasis ed è una folgorazione. «Misi su una band, non avevamo idea di cosa suonare ma io sapevo che volevo essere Noel», ha confessato in una intervista. Ma oltre alla band dei fratelli Gallagher tra le passioni del musicista romano ci sono i Coldplay, i Beatles, gli Strokes, Lucio Dalla e Vasco Rossi.

Marco Primavera

Il batterista della band, nonché colui che, insieme a Paradiso, ebbe la prima idea di fondarla. Scacciando i pensieri di fuga verso l’estero, dove i due volevano andarsene inizialmente in cerca di fortuna. Primavera approccia la musica piuttosto tardi, iniziando a suonare la batteria verso i 15 anni. Lo fa all’Accademia di Musica del quartiere Testaccio, ma non riesce a trovare la sua strada se non nelle band dell’underground romano, dove fa la conoscenza di Paradiso e Musella. I tre iniziano a lavorare insieme sul finire del 2009… e il resto è storia.