Tutto sul concerto di Francesco Gabbani a Taormina

Tutto sul concerto di Francesco Gabbani a Taormina
@Getty Images

Francesco Gabbani porta il “GabbaLive Tour 2018” a Taormina: ecco cosa bisogna sapere prima di andare al concerto.

Il 2 agosto Francesco Gabbani sarà al Teatro Antico di Taormina per il “GabbaLive Tour 2018”. Il cantante, vincitore del Festival di Sanremo 2017, ha deciso di replicare il successo delle 44 date di “Magellano” con una nuova tournée – stavolta più breve – che lo sta portando in giro per l’Italia. Il tour dello scorso anno è andato così bene che Francesco Gabbani ha deciso di ringraziare i suoi fan e festeggiare con un cd live, “Magellano Special Edition”. Il cantante è partito il 6 luglio da Udine, per poi continuare l’8 luglio a Vigevano, il 26 luglio a Villafranca, il 2 agosto a Taormina, l’11 agosto a Maria di Castagneto Carducci. Il “GabbaLive Tour 2018” si concluderà il 26 agosto a Macerata.

La scaletta del concerto

Tutto è pronto a Taormina per ospitare la straordinaria performance di Francesco Gabbani. L’artista è diventato famoso in tutta Italia dopo aver vinto il Festival di Sanremo 2017 con “Occidentali’s Karma” e da allora ha continuato a sfornare un successo dopo l’altro. La scaletta prevista per questo tour è ovviamente diversa da quella di “Magellano”, ma include alcune tra le canzoni più amate di Francesco Gabbani. “Amen”, “Software”, “Tarantola”, “Tra le granite e le granate”, “Clandestino”, “In equilibrio”, “A Moment of Silence”, “Eternamente ora”, “Come l’aria”, “Pachidermi e Pappagalli”, “Immenso”, “Maledetto Amore”. Queste sono solo alcune delle canzoni che saranno eseguite dal cantautore sul palco che lo vedrà esibirsi a Taormina.

Le info sui biglietti

I biglietti per il concerto di Francesco Gabbani al Teatro Antico di Taormina non sono più disponibili sulla piattaforma di vendita TicketOne. È possibile comunque acquistarli presso i negozi fisici. Si consiglia di non rivolgersi a siti di secondary ticketing per non incorrere in truffe e prezzi troppo alti.

Le norme di sicurezza

Visti gli avvenimenti degli ultimi anni, le norme di sicurezza che riguardano l’ingresso di molte persone ai grandi eventi sono diventate molto più stringenti. È vietato introdurre diversi tipi di oggetti che potrebbero mettere a repentaglio l’incolumità dei partecipanti. Questi sono: zaini con capacità superiore ai 10 chili, trolley, valigie, borracce, bottiglie di vetro, spray, bombolette, armi, oggetti contundenti, aste per i selfie, lattine, animali, ombrelli, attrezzatura fotografica professionale, strumenti musicali, puntatori laser, droni, biciclette, skate, rollerblade, tende. È inoltre vietato portare con sé alcolici e sostanze stupefacenti. L’ingresso sarà vietato anche alle persone in evidente stato di ebrezza.

Il successo di Francesco Gabbani

Classe 1982, Francesco Gabbani è uno dei cantautori italiani più amati che ci siano. La passione per la musica è nata già quando era un bambino: incoraggiato dai genitori, ha iniziato a studiare questo mondo affascinante per carpirne tutti i segreti. Il talento di Francesco Gabbani è stato innegabile sin da subito, tanto che il primo contratto discografico gli è stato offerto a soli 18 anni, quando faceva parte della band pop rock Trikobalto. Poco dopo ha deciso di avviare una carriera da solista e nel 2013 è uscito il suo primo album, “Greitist Iz”. Come tutti sanno, però, il successo è arrivato impetuoso nel 2016, quando ha vinto il Festival di Sanremo 2016 nella categoria giovani con “Amen”.