Le 10 canzoni di Eminem che hanno fatto la storia della musica

Le 10 canzoni di Eminem che hanno fatto la storia della musica
@Getty Images

Sia lui sia la sua musica hanno dato un contributo importante alla scena rap mondiale: stiamo parlando di Eminem, uno degli artisti migliori di tutti i tempi.

Ci sono nomi, come quello di Eminem, che hanno fatto la storia della musica rap. E canzoni che sono conosciute da tutti, anche se non si fa parte della schiera di fan dell’artista proveniente dalla 8 Mile. Scoperto dal Dr. Dre, Eminem è passato da una vita povera e ai margini della società allo scalare le principali classifiche. Oggi il suo patrimonio è stimato in 190 milioni di dollari e il suo contributo alla scena musicale è inestimabile. Ecco le dieci canzoni di Eminem che hanno lasciato un’impronta nella storia del rap e che meritano una menzione speciale all’interno della sua discografia.

  1. My Name Is
  2. The Real Slim Shady
  3. Stan
  4. The Way I’m
  5. Cleanin' Out My Closet
  6. Beautiful
  7. Forever
  8. Not Afraid
  9. Love the Way You Lie
  10. Lose Yourself

My Name Is

È il primo singolo tratto dal secondo album in studio di Eminem, “The Slim Shady LP”, uscito nel 1999. Vale la pena menzionarlo perché è con questa canzone che il rapper si è fatto conoscere al grande pubblico. Ha riscosso non solo successo, ma anche molte polemiche a causa del linguaggio scurrile e politicamente scorretto: è stata questa la grande entrata in scena di Mr. Slim Shady nel mondo della musica mainstream.

The Real Slim Shady

“The Real Slim Shady” è il primo singolo estratto dal terzo album in studio di Eminem, “The Marshall Mathers LP”. È stata la prima canzone del rapper ad arrivare prima in classifica in molti paesi ed è stata oggetto di forti polemiche per i duri attacchi alle star più famose dello show business.

Stan

“Stan” è un altro singolo estratto da “The Marshall Mathers LP” ed è stato realizzato in collaborazione con Dido. Parla del rapporto tra Eminem e un suo fan. Si trova al 296esimo posto delle 500 canzoni migliori secondo Billboard.

The Way I’m

Rilasciata nel 2000, “The Way I’m” è uno sfogo di Eminem contro tutte le persone che l’hanno criticato nel corso della sua carriera. Fa sempre parte dell’album “The Marshall Mathers LP”.

Cleanin' Out My Closet

“Cleanin' Out My Closet” fa parte del quarto album in studio di Eminem, “The Eminem Show”. È una canzone significativa nella storia musicale dell’artista, dato che il rapper si mette a nudo con i suoi fan annunciando di voler fare pulizia con gli scheletri che ha nell’armadio.

Beautiful

Estratto dall’album “Relapse”, nel 2009, “Beautiful” è stato acclamato dalla critica ed è considerato come il singolo migliore dai tempi di “Lose Your Self”.

Forever

“Forever” è un singolo da menzionare perché vede la partecipazione di numerosi rapper “storici”: stiamo parlando di Drake, Eminem, Kanye West e Lil Wayne. Fa parte della seconda edizione dell’album “Relapse”.

Not Afraid

Tratto dall’album “Recovery” del 2010, “Not Afraid” è un altro testo importante nella discografia di Eminem. Segnala un punto di svolta nella sua carriera e nella sua vita, soprattutto quando dice che non vuole più essere il “ragazzaccio” che è stato in passato.

Love the Way You Lie

“Love the Way You Lie” è un singolo che sancisce il sodalizio professionale con la cantante Rihanna. La canzone parla di un amore malato e violento che colpisce per la durezza dei suoi testi. Fa parte di “Recovery”.

Lose Yourself

Colonna sonora di 8mile, il film di Eminem, “Lose Yourself” ha venduto oltre 10 milioni di copie negli Stati Uniti. Nel 2003 ha vinto l’Oscar come Migliore Canzone e si trova al 93esimo posto delle 100 Migliori canzoni del cinema USA.