Gorillaz: prossimo album nel 2018, con uno stile nuovissimo

Inserire immagine

I fan dei Gorillaz  possono tenersi pronti per il 2018, perché è in arrivo un album  - con uno stile nuovissimo - e una serie tv dedicata alla band di Damon Albarn. Non solo: i Gorillaz si esibiranno per la prima volta in Italia  il prossimo 12 luglio.

Gorillaz stanno per tornare e lo fanno non solo con un nuovo album, che uscirà nel 2018 e avrà uno stile particolarissimo e originale, ma anche con una serie tv e, per i fan italiani, con un attesissimo concerto a luglio.

La band a fumetti va verso una nuova direzione

Le notizie sulla lavorazione del nuovo disco arrivano da Jamie Hewlett, fumettista e socio di Damon Albarn, frontman e mente dei Gorillaz e dei Blur. Hewlett ha raccontato, durante un’intervista, di aver ascoltato in anteprima alcuni pezzi, che vanno verso una nuova direzione, Albarn sta inventando un nuovo stile, molto personale, che piacerà molto: «Stiamo lavorando a un altro album dei Gorillaz che uscirà il prossimo anno, quindi stiamo andando dritti verso il nuovo disco senza pausa. Di solito ci prendiamo cinque anni buoni di pausa, ma questa volta abbiamo deciso di andare avanti». Infatti, l’ultimo album dei Gorillaz, “Humanz” risale allo scorso aprile e la band è ancora in giro con il tour corrispondente. Ma, così come avevano già fatto un’altra volta, molto probabilmente Damon Albarn e compagni faranno uscire il nuovo disco in contemporanea al tour del precedente. Lo stesso frontman aveva dichiarato, in quell’occasione: «Sono attratto dall’idea di creare nuova musica e suonarla live praticamente allo stesso tempo». E, a confermare quanto detto dal fumettista Jamie Hewlett, Damon Albarn ha condiviso sui social le parole del socio a proposito del nuovo lavoro in corso.

Prima volta in Italia e serie tv

Ma le notizie che riguardano i Gorillaz non finiscono qui: i fan italiani possono gioire perché il prossimo 12 luglio la band sarà in concerto in Italia per la prima volta, per uno show che si preannuncia spettacolare. Damon Albarn e compagni saranno sul palco del Lucca Summer Festival, in un’edizione che ha già le carte in regola per essere la più interessante di sempre, con nomi che vanno da Nick Cave ai King Crimson, da Roger Waters ai Queens of the Stone Age, da Lenny Kravitz agli Hollywood Vampires. Insomma, per chi sta organizzando le vacanze tra fine giugno e luglio, è meglio fare un giro nei dintorni di Lucca. I Gorillaz stanno portando in giro il loro tour “Humanz” ma, visto che sono già al lavoro sul nuovo album, non è detto che non suonino dal vivo già alcuni dei nuovi brani. Jamie Hewlett ha annunciato un’altra bella notizia per i fan, il prossimo anno arriverà anche una serie tv in dieci episodi, ma non se ne occuperà lui personalmente: «Dirigerò la premier e il finale. Poi qualcun altro farà il resto del lavoro, se provassi a finirla da solo sarebbe un vero suicidio». La serie sarà in 2D perché, continua Hewlett, «è la forma di animazione più bella». Il 2018 si preannuncia davvero interessante per i Gorillaz, soprattutto se pensiamo che la band è nata per caso, nel 1998, mentre Albarn e Hewlett, che condividevano un appartamento a Notting Hill, guardavano MTV. Non immaginavano che quei personaggi animati sarebbero durati vent’anni e avrebbero pubblicato otto album.

TAG: