Red Sparrow: la recensione del film con Jennifer Lawrence e Jeremy Irons

Il primo marzo Esce al cinema in italia, Red Sparrow, cruda spy Sory diretta da Francis Lawrence, regista di Hunger Games. Tratto dal libro  dell'ex agente della Cia James MAttrhews, Un film in cui Jennifer Lawrence si spoglia seduce e spia. Nel cast, Matthias Schoenaerts, Joel Edgerton, Jeremy Irons, Charlot Rampling e Mary-Louise Parker. Guarda il trailer e leggi la recensione

Mata Hari, all'anagrafe Margaretha Geertruida Zelle, nonché la spia femminile più famosa al mondo, non abita qui.  E nemmeno la Marlene Dietrich del film  Disonorata. che davanti al plotone di esecuzione si aggiusta una calza e il trucco.

In Red Sparrow, il film diretto da Francis Lawrence, spiare è poco romantico e assai pericolo. Sarà forse, perché la pellicola è tratta dall'omonimo romanzo di Jason Matthews, un autore con alle spalle oltre trent’anni di servizio nella CIA. E infatti lo scrittore è stato piuvolteconsultato durante le riprese perché le atmosfere del film rispecchiassero le modalita del lavoro dell'intelligence,

Insomma, Red Sparrow ci trasporta in un mondo regolato da sofisticate tecniche di seduzione e manipolazione in cui imperano l'inganno, la violenza, il doppio gioco.

"Ogni essere umano è un mosaico di desideri, siate il tassello mancante e vi dirà tutto!". Con queste parole la direttrice della scuola Sparrow (una algida e crudele Charlotte Rampling) addestra le proprie reclute. Quindi, sfruttare il corpo per conquistare l'anima. Come nel Salon Kitty immaginato da Tinto Brass, uomini e donne vengono trasformati in armi di seduzione di massa, agenti segreti della libido, spie del piacere, canarini del sesso. A questo destino di meretrice al servizio dell'Intelligence russa, non sfugge la bella e volitiva Dominika Egorova, etoile del Balletto Bol'šoj costretta a cambiare mestiere per un tragico e doloso incidente.

Certo, la forza di Red Sparrow, sta proprio nel corpo statuario di Jennifer Lawrence, nella sua abbacinante bellezza, Come avevano già fatto le sue colleghe Charlize Theron in Atomica Bionda e Angelina Jolie in Salt, la Lawrence lusinga, corrompe e soggioga a colpi di sguardi, menzogne e lombi, perché come diceva Ovidio "Venere ha mille modi di folleggiare, ma il più semplice, il meno faticoso, è di restare china a metà sul fianco destro" Sicché questa sensuale spia che viene dal freddo risulta misteriosa imperscrutabile perduta in un perpetuo gioco di scatole cinesi in cui nessuno sa chi sia il carnefice e chi la vittima. Quello che invece è chiaro è lo stile del film, crudo, talvolta brutale con sequenze che rimandano in parte alle torture porn (ma quanto può far male una macchinetta per gli innesti cutanei?) DI contro il ritmo è quello delle spy story più classiche e rarefatte con un Jeremy Irons più sornione che mai nella parte del colonnello Vladimir Andreievich Korchnoi e il sex symbol Matthias Schoenaert che qui si imbruttisce nei panni di Vanya Egorov, viscido zio di Dominika.

Il gallese Joel Edgerton (Il grande Gatsby, Exodus) è invece, l'ufficiale della Cia sedotto e, forse abbandonato dalla fatale e letale Red Sparrow.
D'altronde come si può resistere a Jennifer Lawrence senza velo?. E la stessa attrice ha raccontato alla stampa internazionale di come essere stata oggetto del furto e della pubblicazione di sue foto intime in rete l'abbia aiutata a girare le molte scene di nudo presenti nel film.

"Ho capito che c'era una differenza nel farlo con il consenso o senza il consenso così mi sono presentata il primo giorno, ho girato quella sequenza e mi sono sentita in una situazione di potere. Mi sembrava che qualcosa mi fosse stato tolto e ora l'ho riavuto. È il mio corpo, è la mia arte ed è la mia scelta".

 

Red Sparrow: La Trama del film

La ballerina Dominika Egorova viene reclutata nella "Sparrow School", un servizio di intelligence russo dove viene educata a diventare una letale amante e seduttrice, ad usare il suo corpo come arma per uccidere obiettivi indicati dal KGB; dopo un intenso allenamento, Dominika diventa la più pericolosa "Sparrow" di sempre. La sua prima missione è Nathaniel Nash, un ufficiale della CIA che monitora le infiltrazioni dei servizi segreti della Russia. I due finiscono in una spirale di attrazione e inganno che arriva a minacciare la sicurezza di entrambe le nazioni.