Star Wars - Episodio 8- Gli Ultimi Jedi: La recensione del film

Lunedì 17  settembre alle ore 21.15 arriva in prima tv su Sky Cinema Uno,  il nuovo film della saga creata da George Lucas. Tra personaggi mitici come Luke Skywalker (Mark Hamill ) e new entry, fra citazioni del passato e colpi di scena, una pellicola che rende omaggio a Carrie Fisher (scomparsa il 27 dicembre del 2016) e alla principessa Leila

Nella fine è il principio. E' di questo che parla Star Wars Episodio VIII-Gli Ultimi Jedi. Il nuovo Ordine impazza. La resistenza è in fuga. Ma solo chi cade può risorgere. Sicché gli eroi del film Il Risveglio della Forza si uniscono alle leggende della galassia, in un’epica avventura piena di scoperte legate agli antichi misteri della Forza e scioccanti rivelazioni sul passato Gli Ultimi Jedi è un western ambientato nello spazio con le astronavi al posto dei cavalli e inquadrature di campi lunghissimi fanno da sfondo a duelli epici. 

I tempi cambiano anche nelle galassie lontane lontane. La fuga nell'iperspazio non è più così sicura. Le principesse cambiano acconciatura. Luke Skywalker (Mark Hamill), l'ultimo Jedi, è ormai un riottoso eremita poco incline a indossare i panni del maestro e insegnare a Rey (Diasy Ridley) i segreti della Forza. Di immutabile c'è solo il Male, il lato Oscuro. Kilo Ren (Adam Driver) sfregiato e iracondo è pronto a raccogliere l'eredià di Darth Vader, grazie al suo luciferino mentore Snoke. Ma nell'episodio 8 della Space Opera creata da George Lucas, anche i cattivi gettano la maschera. E nella sequenza della battaglia finale, il conflitto si trasfigura in segno grafico, in arte astratta.

 

Certo Star Wars- Gli Ultimi Jedi strizza l'occhio ad Avengers e l'ironia trapela in battute e gag che sveleniscono il clima, quando l'atmosfera si fa troppo tesa. Come non mancano creature bizzarre, come teneri Porgs, che faranno la felicità dei bambini e del merchandising. Tuttavia, l'emozione si concentra in tutte quelle inquadrature in cui si muove, parla e sorride Carrie Fisher. L'attrice, scomparsa il 27 dicembre del 2016, aveva terminato le riprese dell’episodio VIII e quindi non è stato utilizzato nessun effetto di Computer Graphic Imagery. Per cui è un piacere per gli occhi e per il cuore vedere la principessa Leila guidare la resistenza con il consueto charme. E L'incontro con il fratello Luke è destinato a entrare a far parte delle scene più memorabili della saga spaziale. 

Insomma Star Wars-Gli ultimi Jedi taglia con la forza di una spada laser i ponti con il passato e apre i cancelli di una nuova saga in cui i personaggi di Il risveglio della forza da Rey a Finn, da Poe Dameron a Kilo Ren assurgono a una dimensione più adulta e complessa. Come diceva Tamerlano prima della battaglia. "E' nel movimento la vittoria." Per cui, giunta all'episodio 8, la space opera nata del 1977 si evolve, muta e si adegua ai tempi

L’8 rovesciato rappresenta l’infinito Ma qui qualcosa è finito per davvero. Il film si congeda dalla leggenda, suona la marcia funebre per i Jedi e per i Sith. Non è più tempo di maschere e di affannosi sospiri. Gli ultimi Jedi è un film sul fallimento, sul fallire , sul fallire meglio teorizzato da Beckett. Non ci sono più maestri né apprendisti. La sapienza Jedi sfuma come vino bianco in un soffritto. L’ultimo Jedi è il mondo salvato e perduto dai ragazzini , Ma quando muore  il mito, la cerimonia funebre deve essere sontuosa , il requiem mozartiano .Così il film omaggia Kurosawa, Ran, Eisentein, Ivan il terribile, Aleksandr Nevskij , la battaglia del lago ghiacciato. Come nel mucchio selvaggio Luke Skywalker  dice Why Not e va incontro al suo destino, Un eroe della frontiera, consapevole che non c’è più nessuna frontiera nessun vecchio west. In fondo è la morte di Artù, la fine di Camelot, la scomparsa di un’utopia. I cavalieri hanno abbandonata la tavola , Il re è nudo Abbiamo invece Guardie pretoriane stilosissime  nelle loro lucide armature rosse  agli ordini di un leader  supremo deforme  e difforme quanto Riccardo terzo.  L’inverno del nostro scontento forse non passerà. 

A scaldarci l’anima è rimasta solo  la principessa Leila,  la compianta Carrie Fischer che ha cambiato acconciatura e guida la resistenza.  Una madre che abbraccia figlia. E magari . guardando combattere la volitiva Rey, possiamo credere a Laforgue – “Sarà la donna a salvare il mondo”.  Ma di quale mondo parliamo. Nella galassia è tutto un casino o un casinò, E alla resa dei conti c’è solo un pianeta rosso ricoperto di sale, il palcoscenico che ospita la battaglia finale . il sale della terra, ma pure il sale sparso da Attila, perché nulla cresca. E la salvezza si trasfigura in una Volpe di cristallo.

E pensare che all'inizio di questa avventura, che oramai ha compiuto 40 anni, George Lucas diceva: "Non avevo assolutamente idea che il cammino sarebbe stato così lungo. Sono felice che sia andata così: Star Wars non è più solo una lotta del Bene e del Male. È una storia di persone che scelgono il loro sentiero, di amici e di mentori, di sogni perduti e tentazioni, di guerre e, alla fine, di redenzione."C

Così attesa del prossimo capitolo della Saga, godiamoci Star Wars: Episodio 8- Gli ultimi Jedi, un fim che ci trasporta nello spazio immaginato da Lewis Carroll . “Là dove  i sogni infantili sono intessuti alla mitica garza della memoria."

 

 

 

Star Wars- Gli Ultimi Jedi: I Personaggi del film

 

Luke Skywalker

(Mark Hamill)

Dopo che il suo tentativo di rifondare i Cavalieri Jedi è stato distrutto da una tragedia, Luke Skywalker è svanito dalla galassia e si è stabilito sul pianeta Ahch-To per condurre un’esistenza umile. Ora la Resistenza ha bisogno di questo eroe solitario per sventare i piani malvagi del Primo Ordine.

 

Generale Leia Organa

(Carrie Fisher)

In fuga da forze oscure decise ad annientare la libertà nella galassia, Leia Organa guida la flotta ormai duramente indebolita della Resistenza. Il Generale Leia è una leggenda vivente e utilizza tutta la sua esperienza per combattere contro il Primo Ordine.

 

Kylo Ren

(Adam Driver)

Dopo aver subito una bruciante sconfitta da parte della mercante di rottami Rey, Kylo Ren sta concentrando i suoi sinistri sforzi sulla distruzione della Resistenza. Sebbene stia diventando sempre più potente nel Lato Oscuro della Forza, Kylo Ren ha ancora molto da dimostrare al suo misterioso mentore, il Leader Supremo Snoke.

 

Rey

(Daisy Ridley)

Mentre il potere della Forza si risveglia in lei, Rey viaggia verso il pianeta nascosto di Ahch-To per trovare Luke Skywalker, l’ultimo Maestro Jedi della galassia e l’ultima speranza per la Resistenza. Rey spera di incontrare l’eroe leggendario del quale ha sentito parlare, ma trova invece un uomo che mette a dura prova le sue aspettative.

 

Finn

(John Boyega)

Finn è impegnato a combattere i membri del Primo Ordine, che una volta erano suoi alleati. Mentre la Resistenza si prepara ad affrontare valorosamente il contrasto, Finn è pronto a fare la sua parte nella battaglia per la libertà.

 

Poe Dameron

(Oscar Isaac)

Ora che il conflitto tra il Primo Ordine e la Resistenza si è trasformato in una guerra aperta, Poe si mette in luce come un audace leader. È decisamente coraggioso, ma le sue azioni spericolate mettono a dura prova tanto la pazienza del nemico quanto quella dei comandanti della Resistenza.

 

Maz Kanata

(Lupita Nyong’o)

La distruzione del suo castello ha obbligato Maz a spostarsi di più e ad assumere un ruolo di primo piano nel turbolento mondo del crimine. Maz assiste la Resistenza nella lotta contro il Primo Ordine utilizzando ogni mezzo a sua disposizione.

 

Leader Supremo Snoke

(Andy Serkis)

Il misterioso Leader Supremo Snoke, comandante del Primo Ordine, emerge dall’ombra nel tentativo di ottenere la vittoria.

 

Generale Armitage Hux

(Domhnall Gleeson)

Sebbene la Base Starkiller sia stata distrutta, Hux ha sradicato la Nuova Repubblica in un colpo solo dando l’ordine di fare fuoco con un’arma devastante. Dal ponte di comando del Finalizer, Hux guida il Primo Ordine all’inseguimento della Resistenza.

 

C-3PO

(Anthony Daniels)

La minaccia rappresentata dal Primo Ordine è sempre più preoccupante per il paranoico droide protocollare C-3PO, che però è sempre pronto a servire il Generale Leia Organa con fiducia e lealtà.

 

Capitano Phasma

(Gwendoline Christie)

Avvolta dalla sua caratteristica armatura metallica, il Capitano Phasma comanda le legioni degli assaltatori (stormtrooper) del Primo Ordine. Sopravvissuta alla distruzione della Base Starkiller, Phasma ha un conto personale da saldare con la Resistenza.

 

Rose Tico

(Kelly Marie Tran)

Membro della squadra di supporto che permette ai caccia stellari della Resistenza di continuare a volare, Rose odia il Primo Ordine sin da quando era una bambina. Ora che è in grado di combattere il nemico, Rose è concentrata sulla propria missione.

 

Ammiraglio Holdo

(Laura Dern)

Ufficiale al comando di un incrociatore della Resistenza, il Vice Ammiraglio Holdo è da lungo tempo un’alleata fidata del Generale Leia Organa. Con le sue parole pacate Holdo emana una certa sicurezza interiore, ma questo basterà a fermare l’oscurità che avanza?

 

DJ

(Benicio Del Toro)

DJ è un individuo enigmatico, con abiti consunti e un modo di fare svogliato, che nasconde però una mente acuta e delle grandi abilità.

 

Ciubecca

(Joonas Suotamo)

Il fedele primo ufficiale e co-pilota Ciubecca è ora al fianco di Rey e la accompagna nel suo viaggio alla ricerca di Luke Skywalker.