Oscar: chi ha incassato di più?

Inserire immagine
@Getty Images

La cerimonia di premiazione della 90esima edizione degli Academy Awards si terrà il prossimo 4 marzo. In attesa della proclamazione dei vincitori, scopriamo gli incassi al box office dei titoli in nomination. I GRAFICI

OSCAR 2018, LO SPECIALE SCOPRI TUTTE LE NOMINATION

Non sempre la vittoria della statuetta più ambita di Hollywood coincide con il successo al box office. Capita, infatti, che chi riesce a conquistare la giuria degli Academy Awards fallisca, invece, con il pubblico generalista.

Scopriamo gli incassi migliori dei più celebri film che hanno vinto un premio Oscar.

Il Miglior film
Le due pellicole che hanno incassato maggiormente al botteghino fra quelle in lizza per l’Oscar come Miglior film sono rispettivamente Dunkirk e Scappa - Get Out. In coda alla classifica troviamo Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnini che, però, potrebbe compiere una scalata e sbaragliare la concorrenza, considerando che è ancora nelle sale, come anche La forma dell’acqua e The Post.

SCOPRI TUTTE LE NOMINATION 

Box office Vs. Oscar
A sottolineare la differenza fra incassi al botteghino e successo agli Oscar ci pensa un grafico realizzato dal portale Statista , che mette a confronto anno per anno l’incasso più alto del periodo e quello del film vincitore dell’Oscar, dal 2000 ad oggi. Prendiamo, ad esempio, il 2012: come si vede dal grafico, l’incasso maggiore dell’anno è di 623.36 millioni di dollari, messo a segno dagli Avengers di casa Marvel; ma non è la banda di Vendicatori a conquistare la giuria degli Academy Awards, che sceglie di premiare Argo , con un incasso di “soli” 134.58 millioni di dollari. Lo stesso discorso vale per il 2016: a vincere la statuetta come Miglior film è Moonlight che, però, incassa 27.85 milioni di dollari, molto meno dei 532 milioni legati al capitolo stellare Rogue One: A Star Wars Story.


Find more statistics at Statista

Incassi da Oscar
In attesa di scoprire se quest’anno i migliori incassi al box office coincideranno con i film più premiati, scopriamo il giro di affari mosso dai più recenti vincitori. Prendendo in considerazione gli ultimi dieci anni della categoria Miglior film, scopriamo che è The Millionaire di Danny Boyle premiato nel 2008 la gallina dalle uova d’oro degli Academy Awards. Seguono Argo (Oscar 2012) di Ben Affleck e Il discorso del Re (2010) con Colin Firth, a distanza di qualche milione di dollari di incasso. Oltre il podio nessun film si avvicina ai 100 milioni di incasso. I peggiori? Il premio Oscar del 2016 Moonlight con quasi 28 milioni di dollari di incasso e The Hurt Locker , premiato nel 2009 con “appena” 17 milioni messi a segno al botteghino.