Copperman, Luca Argentero super eroe normale: L'ANTEPRIMA

Inserire immagine
Luca Argentero in Copperman

Copperman  (Notorius) arriva nelle sale cinematografiche il 7 febbraio. Il protagonista è Luca Argentero . Aspettando che arrivi al cinema ne possiamo vedere alcuni minuti in anteprima  intorno alle ore 21.10 , subito dopo Cinepoplunedì 4 febbraio  su Sky Cinema Uno

Una storia educativa, di formazione, una storia di ingenuità e di fiducia nella vita. La storia di un super eroe umano. Il film si intitola Copperman (Notorius) e arriva nelle sale cinematografiche il 7 febbraio. Il protagonista è Luca Argentero. Aspettando che arrivi al cinema ne possiamo vedere alcuni minuti in anteprima intorno alle ore 21.10, subito dopo Cinepop, lunedì 4 febbraio su Sky Cinema Uno.

Copperman, diretto da Eros Puglielli, racconta di Anselmo (Luca Argentero), una persona speciale non più giovanissima ma che mantiene una percezione della realtà fanciullesca. Tutto, intorno a lui, sembra una fiaba popolata di supereroi. Questa idea del mondo e la trasparenza con la quale è diventato grande lo rendono sempre disponibile verso il prossimo e ciò gli permette di mantenere il sorriso anche quando la vita gioca sporco. Abbandonato dal padre, che lui crede un supereroe, Copperman/Anselmo vive con la madre (Galatea Ranzi) che col suo insistere sul concetto di speciale lo ha messo in condizione di ritenersi davvero speciale. E' innamorato di Titti (Angelica Bellucci/Antonia Truppo) conosciuta a scuola in un momento ben preciso che ha impresso nella mente in mondo indelebile: ore 10, 34 minuti e 12 secondi. Poi c’è Silvano (Tommaso Ragno), il fabbro del paese, dalle origini ignote, che ritiene il suo punto di riferimento. Silvano usa poche parole e ma in caso ce ne fosse bisogno ha una pistola. E anche per lui c'è una data esatta, un momento dal quale lo considera il suo amico: le ore 11 e 47 minuti del 12 aprile 1991. E grazie proprio al bizzarro fabbro Anselmo diventa Copperman.