Emancipation, il nuovo film con Will Smith ha una data d’uscita

Cinema
@Best Movie

Le prime immagini e i primi dettagli del film della star dopo lo schiaffo agli Oscar

Ricordate lo spiacevole episodio dello schiaffo a Chris Rock durante la notte degli Oscar? Dopo le scuse al collega qualche mese fa, Will Smith torna con un nuovo film, Emancipation, diretto da Antoine Fuqua, di cui è stato pubblicato poche ore fa il teaser trailer ufficiale. L’attore di Bad Boys che abbiamo visto recentemente protagonista di King Richard, è il protagonista di questo thriller action storico scritto da William N. Collage che uscirà su Apple Tv+ il 9 Dicembre 2022.

Emancipation: la sinossi ufficiale

Ispirato a fatti realmente accaduti, Emancipation racconta la storia di uno schiavo di nome Peter e della sua fuga da una piantagione della Louisiana. Cercando di non cadere vittima di schiavisti e cacciatori, Peter vuole raggiungere il Nord del paese per unirsi all’esercito dell’Unione in seguito alle parole di Lincoln sulla fine della schiavitù.

La storia vera da cui è tratto il film

Il vero schiavo Gordon è stato fotografato nel 1863 con la schiena martoriata dalle cicatrici. La sua foto ha fatto il giro del mondo per molto tempo, fino a rendere l’uomo un simbolo di denuncia degli orrori dello schiavismo negli Stati Uniti. Il film di Fuqua parte dalla storia di Gordon per ricostruire la sua avventura e sensibilizzare sull’argomento e quindi sul razzismo ancora molto diffuso in America e in gran parte del mondo.

Il cast artistico di Emancipation

approfondimento

Will Smith, incontro con Academy. L'attore rinnova le sue scuse

«Will Smith è un bravissimo ragazzo. Ero con lui un paio di anni fa, per girare questo film. È una persona magnifica, un partner eccezionale e ha fatto un lavoro stupendo nel film. Anche Chris Rock è un bravo ragazzo, lo conosco bene. Prego che che i due risolvano la cosa da amici e che si possa andare avanti» ha dichiarato il regista Fuqua sulla scelta di Smith come protagonista. Sembrerebbe che negli uffici Apple ci siano state controversie per approvare il film e valutare se potesse concorrere a eventuali premi della prossima stagione, ma i vari test screening avrebbero suscitato una “reazione straordinariamente positiva” da convincere anche i più dubbiosi sulla questione a cedere.

Spettacolo: Per te