Le prime foto di Naomi Ackie nei panni di Whitney Houston per I Wanna Dance With Somebody

Cinema
©Getty

Ha colpito il pubblico l’incredibile somiglianza tra Naomi Ackie e Whitney Houston nelle foto di backstage del film I Wanna Dance With Somebody

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

I Wanna Dance With Somebody è uno dei film più attesi dei prossimi mesi: il biopic di Whitney Houston interpretato da Naomi Ackie non ha ancora una data di uscita ed è ancora in produzione, pertanto è da escludere che possa arrivare nelle sale già entro quest’anno. È più probabile che la pellicola veda la luce nel 2023 ma, al di là delle considerazioni sulla possibile data di uscita, sono state le prime foto dell’attrice nei panni della cantante ad aver scatenato il maggior clamore sui media, dove a fare scalpore è stata l’incredibile somiglianza tra Naomi Ackie e la regina del pop. In realtà, già quando era stata diffusa la locandina del film, in tanti avevano sottolineato il modo in cui l’attrice ricalcava le fattezze di Whitney Houston e la conferma è arrivata nelle ultime ore con alcune foto rubate sul set di I Wanna Dance With Somebody.

La somiglianza tra Naomi Ackie e Whitney Houston

approfondimento

Whitney Houston, 35 anni fa usciva I Wanna Dance With Somebody

Lo scorso aprile, quando Sony rilasciò il primo poster di I Wanna Dance With Somebody, in tanti sottolinearono la somiglianza tra le due. In quell’occasione, però, era più una questione di atteggiamento e di posa, visto e considerato il fatto che l’attrice che interpreta la regina del pop non viene inquadrata in modo diretto in volto. Eppure, fin da quel momento, le aspettative sono state molto alte per il biopic su Whitney Houston e in tanti hanno aspettato a lungo che venissero diffuse le foto di scena per poter apprezzare e valutare meglio una ipotetica somiglianza tra l’attrice e la cantante. Davanti alle foto che ritraggono Naomi Ackie a bordo di una barca in una pausa delle riprese di I Wanna Dance With Somebody, in pochi ora hanno dubbi sull’effettiva somiglianza tra le due. La fisionomia di Naomi Ackie, aiutata dal trucco di scena, è tale che con uno sguardo veloce è difficile distinguere le due donne. Solo con un’osservazione attenta è possibile notare le ovvie differenze tra loro che, comunque, sono un’inezia davanti a una ricerca di perfezione così elevata. Negli scatti rubati sul set, Naomi Ackie indossa un costume azzurro e rosa ispirato ai ruggenti anni Ottanta, dei quali Whitney Houston è stata un simbolo e, sopra, un pareo lungo che ne copre quasi interamente le gambe. A colpire, e a rendere la somiglianza ancor più evidente, è il taglio di capelli dell’attrice, che ha ricalcato l’iconico bob riccio che ha sfoggiato Whitney Houston negli anni della sua ascesa.

L’emozione di Naomi Ackie nell’interpretare Whitney Houston

leggi anche

Whitney Houston, Naomi Ackie sarà la cantante nel biopic

Naomi Ackie è chiamata a un compito molto complesso, essendo Whitney Houston una delle cantanti più amate del Novecento. La sua voce calda e la sua storia privata così intensa l'hanno fatta entrare nel cuore del pubblico, che è pronto a criticare, anche ferocemente, eventuali sbavature nel biopic in produzione. “Farò del mio meglio perché quella donna mi fa venire i brividi lungo la schiena per quanto significhi per me, per il mondo, per le donne nere, per le donne afroamericane. Ho intenzione di dare tutta me stessa per assicurarmi che sia rappresentata correttamente”, ha rassicurato Naomi Ackie ospite di Entertainment Tonight.

Spettacolo: Per te