Dune 2, Josh Brolin conferma le riprese a luglio

Cinema

L'attore, nel film il maestro d'armi della casa Atreides Gurney Halleck, ha confermato che le riprese del sequel del kolossal di Villeneuve partiranno in estate, prima di quanto anticipato dal regista 

L'ultima edizione degli Oscar ha offerto ai fan l'occasione di rivedere insieme alcuni dei principali interpreti di Dune, film che si è distinto nella stagione cinematografica passata, il cui sequel è atteso per l'autunno del 2023. Una conferma sull'inizio delle riprese è arrivata da Josh Brolin che in un’intervista ha rivelato un retroscena dell'incontro a Los Angeles col collega di set Javier Bardem. I due, entrambi confermati per il sequel nei precedenti ruoli, hanno scherzato sulla necessità di rimettersi in forma in tempi brevi dal momento che il set li attende per la prossima estate, più precisamente per il mese di luglio.

Josh Brolin a dieta in vista delle riprese a luglio

approfondimento

Dune 3? Il regista Denis Villeneuve vorrebbe girare anche la III parte

Il regista Denis Villeneuve, che dall'uscita del primo capitolo di Dune non ha fatto altro che rispondere a domande sul seguito del suo adattamento del romanzo di Frank Herbert, aveva già anticipato che l'inizio dei lavori per Dune 2 era stato fissato per l'estate. I tempi però devono essersi ulteriormente accorciati, stando a quanto ha dichiarato Josh Brolin a Collider. L'attore, ha riferito nella sua intervista di aver saputo solo a marzo di dover tornare ufficialmente nella produzione e che il regista gli ha comunicato che il sequel sarà una pellicola piena di azione e combattimenti.
Brolin ha confessato di essere andato nel panico e di aver immediatamente iniziato una dieta per poter rientrare al meglio nei costumi di scena indossati ormai ben tre anni fa. La sua preoccupazione è stata condivisa agli Oscar con Javier Bardem, anche lui visibilmente ingrassato. I due, che hanno messo a confronto le loro pance, hanno concordato sulla necessità di correre ai ripari in vista della convocazione sul set programmata per il prossimo luglio.

Dune 2: cosa sappiamo

approfondimento

Dune 2, Austin Butler in trattativa per interpretare Feyd-Rautha

Sia Brolin che Bardem hanno interpretato due personaggi importanti in Dune. Il primo è Gurney Halleck, maestro d'armi della casa Atreides e mentore di Paul/Timothée Chalamet; il secondo, è Stilgar, il leader dei Fremen nativo del pianeta Arrakis ed entrambi faranno parte del secondo capitolo della storia che, secondo le intenzioni di Villeneuve, potrebbe anche essere raccontata in tre parti.
Mentre la durata della storia è ancora un punto da decidere, sembra sempre più certa la presenza di Austin Butler, in trattativa per un ruolo di villain fino a qualche settimana fa. Anche a proposito dell'aggiunta al cast di Florence Pugh per il ruolo della Principessa Irulan, i fan sono in attesa di conferme che potrebbero arrivare, a questo punto, prima del previsto.

Spettacolo: Per te