Bong Joon Ho e Robert Pattinson insieme per il film tratto dal romanzo in uscita Mickey7

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Getty

Il regista premio Oscar per il film Parasite dirigerà la star di The Batman sul set di una pellicola basata su un romanzo che non è ancora stato pubblicato. Il libro uscirà nel primo trimestre del 2022 con il titolo di Mickey7 ed è stato scritto da Edward Ashton. La pellicola verrà prodotta per la Warner Bros. e narra del mercenario di una spedizione umana finalizzata a colonizzare un mondo di ghiaccio

Il regista Bong Joon Ho dirigerà Robert Pattinson in un film che per adesso rimane ancora sprovvisto di titolo ma che sarà l'adattamento cinematografico di un romanzo di prossima uscita: Mickey7, libro scritto da Edward Ashton che uscirà nel primo trimestre del 2022.

A riportarlo in esclusiva è il magazine statunitense Deadline: alcune sue fonti sostengono che il regista, premio Oscar per Parasite, sia in trattativa con la star di The Batman.

Il film verrà prodotto per la Warner Bros. e narra di Mickey7, mercenario di una spedizione umana finalizzata a colonizzare un mondo di ghiaccio.

Anche Bong stesso produrrà il lungometraggio con la sua società di produzione Offscreen, insieme a Dooho Choi per Kate Street Picture Company e Plan B.

Il libro

approfondimento

Bong Joon-ho, dopo Parasite prepara film d'animazione sul mare

Il romanzo da cui tutto parte è Mickey7, un libro che ancora deve vedere le stampe ma la cui uscita è imminente.

È strano sentir parlare di un adattamento cinematografico di un volume che non ha ancora visto gli scaffali delle librerie. Solitamente infatti il film tratto dal libro è la conseguenza di una particolare "etichetta" apposta sulla copertina, ossia quella di bestseller…
Questa scelta sui generis di certo promette bene perché significa che la storia deve essere davvero valida se nomi altisonanti come il regista premio Oscar, il divo di Hollywood e la Warner Bros. sono già pronti a pianificarne l'adattamento sul grande schermo.

Mickey7 verrà pubblicato nel primo trimestre del 2022, quindi entro marzo. A editarlo sarà St. Martin, marchio che appartiene alla casa editrice statunitense Macmillan. Non si sa ancora quando arriverà anche nelle nostre librerie, tradotto e pubblicato da una casa editrice italiana.

La trama

approfondimento

I 30 film preferiti di Bong Joon-ho, regista di Parasite

Sebbene il film sia tratto dal romanzo, le fonti di Deadline affermano che - viste le esperienze passate di Bong con gli adattamenti - la sua versione potrebbe risultare assai diversa da quella del romanzo.

Comunque sia, la storia del romanzo segue Mickey7, un mercenario coinvolti in una spedizione umana finalizzata alla colonizzazione di un mondo di ghiaccio chiamato Niflheim. Tutte le volte che una missione risulta troppo pericolosa, per non dire suicida, l'equipaggio si rivolge proprio a lui, a Mickey7.
E quest'ultimo pare avere le proverbiali sette vite dei gatti (come quel 7 che affianca il suo nickname attesterebbe): ogni volta che si ritrova a morire, viene rigenerato in un nuovo corpo. La successiva vita gli permette di mantenere intatta la maggior parte dei ricordi. Si arriverà al punto cruciale: Mickey7 toccherà le sei morti, dopodiché… Dopodiché?
Niente spoiler dato che in questo caso lo spoiler sarebbe doppiamente imperdonabile: riguarderebbe un libro che deve ancora uscire e il film che lo adatta allo schermo. Non ce lo perdonereste mai, insomma. E fareste bene.

Bong Joon Ho

approfondimento

The Batman, il trailer italiano del film con Robert Pattinson

Dopo la vittoria di Parasite agli Oscar (miglior regista e il miglior film), Bong si è preso il proprio tempo per capire cosa fare per non tradire le aspettative del suo folto pubblico. E le sue, anche.

Verso la fine del 2021 gli è stato presentato il manoscritto del romanzo inedito di Ashton, che ha subito suscitato il suo interesse.

Il regista si è immerso anima e corpo in questo progetto e prima della pausa per le vacanze natalizie ha incontrato alcune delle star più promettenti di Hollywood per decidere chi scritturare come protagonista.
Su tutti i candidati avrebbe avuto la meglio proprio Pattinson, che Bong e i suoi collaboratori avrebbero trovato perfetto per il ruolo. Pare che all’attore sia stata fatta una proposta prima del nuovo anno.

Questo lungometraggio di Warner Bros. segnerebbe il secondo accordo di Bong con WarnerMedia negli ultimi mesi, dopo la serie limitata HBO basata su Parasite (in lavorazione con Bong in qualità di produttore esecutivo insieme ad Adam McKay).

Robert Pattinson

approfondimento

Robert Pattinson compie 35 anni, i film più famosi dell'attore. FOTO

Per quanto riguarda Pattinson, questo sarebbe il primo film a cui si dedicherebbe il divo dopo aver terminato la produzione dell'attesissimo The Batman, in arrivo nelle sale italiane il 3 marzo e in quelle statunitensi il 4 marzo.

Bong e Pattinson sono entrambi rappresentati da WME. Pattinson è anche rappresentato da 3 Arts, Curtis Brown Group e dall'avvocato Robert Offer e Bong è anche gestito da Jerome Duboz.

Spettacolo: Per te