Shazam! Fury of the Gods, Rachel Zegler nel cast del film

Cinema

Matteo Rossini

©Kika Press

Come rilanciato dal magazine Variety, la giovane attrice, classe 2001, farà parte de film diretto da David F. Sandberg

Shazam! Fury of the Gods è il titolo dell’atteso sequel della pellicola con protagonista  Zachary Levi, classe 1980. Nelle scorse ore Variety ha confermato la presenza di Rachel Zegler nel film diretto dal regista svedese David F. Sandberg.

Shazam! Fury of the Gods, presente Rachel Zegler

approfondimento

Shazam! 2, Lucy Liu nel cast del film

 

La giovane attrice statunitense, classe 2001, farà parte del cast di Shazam! Fury of the Gods, come rilanciato poco fa da Variety. Rachel Zegler è una delle artiste in maggior ascesa nel mondo dorato di Hollywood grazie anche alla vittoria alla settantanovesima edizione dei Golden Globe nella categoria Best Actress – Motion Picture Comedy or Musical per il ruolo di Maria in West Side Story di Steven Spielberg.

David F. Sandberg, il costume del protagonista

approfondimento

Shazam! 2: Helen Mirren nel cast del film

 

Nei mesi scorsi David F. Sandberg ha mostrato al pubblico il costume indossato dal protagonista con un breve filmato condiviso sul profilo Instagram che conta più di 84.000 follower; il video ha ottenuto ottimi responsi da parte del pubblico contando oltre 48.000 like e 130.000 visualizzazioni.

Zachary levi: “Il me sedicenne si sarebbe spaventato”

approfondimento

Shazam! Fury of the Gods, il teaser mostra il costume del protagonista

 

Zachary Levi ha parlato della produzione mostrando il suo grande entusiasmo su Instagram: “Il me sedicenne si sarebbe spaventato se avesse saputo cosa il futuro avrebbe avuto in serbo per lui. Legittimamente mi siedo e mi sento circondato da gratitudine quando permetto a me stesso di guardare indietro attraverso la mia vita e vedere le innumerevoli benedizioni”.

L’artista ha proseguito: “A tutti voi, amici miei e familiari che mi avete sostenuto e supportato da quando andavo a scuola e facevo parte della comunità teatrale. Mi conoscete da quando avevo sedici anni. Ce l’abbiamo fatta tutti insieme. Ce la stiamo facendo. E onestamente, non sarei stato un po’ spaventato?”.

Spettacolo: Per te