Berlinale, la rassegna si terrà ma con test anche per i vaccinati

Cinema
©Kika Press
orso-d-oro-kikapress

Il Festival partirà il 10 febbraio e sarà in presenza. Scongiurata, dopo settimane di dubbi, una nuova edizione online. Ad annunciarlo la direzione che precisa il protocollo che sarà seguito: tampone per tutti, escluso chi ha già ricevuto il booster

La Berlinale non si ferma. Nonostante la risalita dei casi di contagio da Covid (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - LE MAPPE) in Germania, il Festival del Cinema di Berlino si svolgerà regolarmente in presenza. A scongiurare l'ipotesi di una nuova edizione online come quella del 2021, è stata la stessa organizzazione, che il 12 gennaio ha precisato che per estrema cautela, tutte le persone ammesse saranno sottoposte al test, anche chi è vaccinato.

Esentato dal test chi ha già ricevuto il booster

approfondimento

Festival di Berlino 2022, due film italiani in concorso

La Berlinale 2022 comincerà il 10 febbraio e si terrà nel rispetto delle regole del cosiddetto '2 G plus', che prevede l'esibizione di un test negativo anche per i vaccinati, fatta eccezione per chi abbia già il booster. "Siamo consapevoli della sfida rappresentata dall'incerto andamento della pandemia, ma allo stesso tempo riteniamo che la cultura abbia un ruolo così fondamentale nella società che non dobbiamo perdere di vista questo aspetto", ha fatto sapere la direzione in un comunicato. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.