Festa del Cinema di Roma 2021, è il giorno di Oliver Stone: programma e ospiti di oggi

Cinema
©Getty

Dalla proiezione del documentario di Oliver Stone JFK – Destiny Betrayed all’incontro con Alfonso Cuarón, ecco gli eventi di mercoledì 20 ottobre alla Festa del Cinema

Il programma di oggi, mercoledì 20 ottobre

I più importanti registi internazionali continuano ad arrivare a questa Festa del Cinema 2021, che oggi, mercoledì 20 settembre, ospita in uno dei suoi Incontri Ravvicinati il cineasta messicano Alfonso Cuarón, mente dietro cult come Gravity e Roma e vincitore di ben quattro premi Oscar (due come Miglior Regista, uno per il montaggio e uno per la fotografia).


Cuarón, primo messicano a vincere l’Oscar per la Miglior regia, è considerato assieme a Guillermo del Toro e Alejandro González Iñárritu come una delle menti dietro i recenti successi del suo paese su grande schermo. Nel corso del suo incontro con il pubblico il regista parlerà dei film italiani che hanno segnato la sua vita.

approfondimento

Zerocalcare, Strappare lungo i bordi: trailer ufficiale della serie tv

Un altro evento di punta di questa giornata di Festa del Cinema è la proiezione per il pubblico del documentario in quattro parti di Oliver Stone JFK – Destiny Betrayed, in cui, con le voci narranti di Whoopi Goldberg e Donald Sutherland, si cerca di dipanare la matassa di mistero che ancora avvolge uno degli assassinii politici più celebri della storia.

I film della Selezione Ufficiale

approfondimento

Festa del cinema di Roma, ovazione per l'anteprima di Diabolik

Debuttano oggi, all’interno della Selezione Ufficiale, The Lost Leonardo di Andreas Koefoed, in cui si racconta la vicenda del Salvador Mundi, controverso dipinto attribuito a Leonardo Da Vinci, e Terrorizers di Ho Wi-ding, racconto corale delle vicende di una serie di giovani durante la fase iniziale della pandemia da Covid-19.


Alice nella Città

All’interno dela programmazione parallela di Alice nella Città troviamo svariate pellicole, tra cui My Sunny Maad e Stop – Zemlia di Michaela Pavlatova, Ma nouit di Antoinette Boulat, Petite Maman di Céline Sciamma e Lamb di Vladimir Johansson.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.