Indiana Jones, Phoebe Waller-Bridge sostituirà Harrison Ford?

Cinema

Da “Fleabag” a uno dei franchise più famosi al mondo. Un rumor che sta facendo impazzare la discussione tra i fan sul web

Quale sarà il future di “Indiana Jones”? Il quinto film della saga sarà l’ultimo, ragionevolmente parlando, con protagonista Harrison Ford, e potrebbe gettare le basi per il futuro del franchise. Molti fan vorrebbero che Lucasfilm ponesse la parola fine a tutto ciò, soprattutto dopo la cocente delusione del quarto capitolo. Altri, invece, adorerebbero vedere nuove produzioni di livello, in grado di richiamare la magia della trilogia.

approfondimento

Indiana Jones 5, Harrison Ford è tornato sul set

Per guardare avanti, però, si avrà bisogno di un nuovo protagonista e, stando ai rumors lanciati dal “Daily Mail”, il nome scelto sarebbe quello di Phoebe Waller-Bridge. Ad oggi non è altro che un’indiscrezione. Non è dunque una notizia e, stando alle informazioni attuali, non sarebbe corroborata da alcuna dichiarazione, anche sibillina.

Tanto è bastato, però, per accendere la discussione online. È bene sottolineare come nessun interprete sarebbe stato in grado di soddisfare pienamente i fan, che di fatto non vorrebbero altro che Harrison Ford fosse in grado di non invecchiare. Phoebe Waller-Bridge prenderà parte al quinto film, che sarà diretto da James Mangold. Nel caso in cui Lucasfilm stesse realmente considerando lei come futura protagonista, l’impatto che questo film avrà sul pubblico potrebbe risultare determinante per le future decisioni.

Phoebe Waller-Bridge
Phoebe Waller-Bridge - ©Kika Press

Phoebe Waller-Bridge, i rumors

approfondimento

Indiana Jones 5, Harrison Ford è tornato sul set

Voci di corridoio vorrebbero Kathleen Kennedy intenzionata a cambiare radicalmente la saga. Il coro di no comment è stato però unanime, dai portavoce del boss di Lucasfilm ai dirigenti Disney. Bocche cucite, il che non dimostra di certo che vi sia un gran segreto da custodire e non divulgare alla stampa.

Ciò che è quasi certo, è che il personaggio di Waller-Bridge non sarà accessorio nel nuovo film di “Indiana Jones”. Avremo dunque modo di vederla all’opera in qualcosa che si distanzia alquanto dalle sue abituali interpretazioni. Al cinema ha recitato in “The Iron lady”, “Vi presento Christopher Robin” e “Solo: A Star Wars Story”, tra gli altri progetti, prendendo parte a quest’ultimo come doppiatrice.

Lo stesso dicasi per l’altra produzione di genere avventura cui ha preso parte, la serie “His Dark Materials”. Per il resto si è affermata soprattutto a teatro e in televisione, recitando e scrivendo show di grande appeal. Basti pensare a “Broadchurch”, “Crashing” e “Fleabag”. Sarà interessarla vederla calarsi in una parte così differente.

Fino a qualche tempo fa non si faceva che parlare di Chris Pratt. Si è anche ipotizzato un possibile prequel, con l’attore pronto a interpretare Indiana da giovane. Non resta che aspettare per capire quali siano i reali progetti di Lucasfilm.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.