Furiosa, ufficiale: rinviato il prequel di Mad Max

Cinema

Il prequel farà il proprio esordio al cinema circa 10 anni dopo la presentazione al Festival di Cannes di “Mad Max: Fury Road”

“Mad Max: Fury Road” è giunto al cinema nel 2015. Da allora sono trascorsi sei anni, con gli ultimi due travolti da una pandemia, e i fan non vedono l’ora di poter apprezzare un nuovo capitolo. Purtroppo il sequel è privo di una data, ben distante dall’entrare in produzione. Lo sguardo di George Miller è infatti rivolto a “Furiosa”, prequel della sua ultima fatica cinematografica.

approfondimento

I migliori film da vedere a settembre 2021. FOTO

Anche in merito a questo titolo, però, le notizie per gli appassionati non sono confortanti. La prima data d’uscita annunciata era il 23 giugno 2023 ma è stato annunciato un rinvio. Ecco, dunque, quando arriverà al cinema il prequel dedicato al personaggio interpretato da Charlize Theron (che cederà il testimone): 24 maggio 2024. Per il momento Warner Bros non ha motivato tale decisione.

Furiosa, cosa sappiamo

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a settembre 2021. FOTO

Le informazioni relative a “Furiosa”, prequel di “Mad Max: Fury Road”, sono a dir poco scarne. La trama è rimasta segreta e probabilmente lo resterà per molto tempo. Qualcosa è però trapelato ed è stato annunciato, nel corso dei mesi scorsi.

Sappiamo per certo che Charlize Theron non farà parte della pellicola. Inizialmente era stata presa in considerazione l’idea di ringiovanire la celebre attrice digitalmente. George Miller ha però preferito operare un recasting, optando per Anya Taylor-Joy, protagonista de “La Regina degli scacchi” e del recente “Ultima notte a Soho”.

Il film farà il proprio esordio circa 10 anni dopo la presentazione del precedente capitolo al Festival di Cannes. I fan sperano ne valga la pena. Alle spalle della decisione, seppur senza conferma, pare ci siano problematiche produttive. “Furiosa” sarà infatti il blockbuster più costoso mai realizzato in Australia. Le riprese si svolgeranno tra il Nuovo Galles del Sud nel corso del 2022. Nell’area vi saranno investimenti per almeno 350 milioni di dollari. Una vera e propria industria traslocata, in grado di generare più di 800 posti di lavoro.

Non sarà presente neanche Tom Hardy, ovviamente, considerando come il suo personaggio non trovi spazio nella vita di Furiosa prima degli eventi di “Fury Road”. Coinvolti nel cast Chris Hemsworth e Yahya Abdul-Mateen II. Quest’ultimo sarà apprezzato proprio quest’anno in “Matrix Revolutions”, mentre l’interprete di Thor è attualmente al lavoro per “Tyler Rake 2”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.