The Kissing Booth 3, il trailer della pellicola Netflix

Cinema

L’ultimo capitolo del celebre franchise arriverà su Netflix ad agosto. Sarà visibile anche su Sky Q e NOW e racconterà l’estate prima del college

L'indimenticabile, ricca e intensa estate prima dell'inizio del college: il momento chiave della vita di ogni giovane americano. Il racconto di questo speciale momento è al centro del terzo film della serie “The Kissing Booth”.

approfondimento

I migliori film in uscita a luglio e dove vederli. FOTO

Il capitolo finale della trilogia distribuita da Netflix arriverà l'11 Agosto, nel cuore delle vacanze, sulla piattaforma di streaming. Visibile anche su Sky Q e NOW. Diffuso il trailer ufficiale in italiano, quasi tre minuti di anteprima per assaporare le atmosfere del film e avanzare ipotesi sulla conclusione delle vicende che coinvolgono i tre protagonisti.

Le anticipazioni del terzo capitolo

Elle Evans (interpretata dall'attrice Joey King) è davanti a una delle decisioni più importanti della sua vita: andare al college con l'eterno migliore amico Lee (l'attore Joel Courtney) o trasferirsi dall'altra parte del paese con Noah (l'attore Jakob Elordi) di cui è innamorata? Prima di fare una scelta però c'è l'estate da trascorrere nella casa al mare, un'estate speciale, perché è quella che precede l'ingresso al college, che segna il passaggio dalla fase della totale spensieratezza alla vita adulta. Anche questa volta alla regia di “The Kissing Booth 3” ci sarà Vince Marcello. 

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a luglio. FOTO

La pellicola segue “The Kissing Booth 2” uscito nel 2020, gli ultimi due film sono stati prodotti insieme quindi era scontato che la saga fosse una trilogia. Il primo “The Kissing Booth” era uscito nel 2018 come commedia romantica ed ha riscosso molto successo tra il pubblico degli appassionati di teen movie. Nel secondo capitolo nel cast erano stati inseriti nuovi personaggi a rimpolpare il triangolo di amore e amicizia tra i protagonisti: Chloe (l'attrice Maisie Richardson-Sellers) e Marco (l'attore Taylor Zakhar Perez). Nel cast dei precedenti film anche gli attori Molly Ringwald, Stephen Jennings e Meganne Young.

Il fenomeno web “The Kissing Booth”

La scorsa estate l'attrice protagonista Joey King, ospite del “The Today Show”, aveva commentato l'entusiasmo dei fan a proposito del sequel della saga che all'epoca non era stato ancora ufficializzato. La fortuna di “The Kissing Booth” è legata infatti alla fanbase del prodotto che è cresciuta naturalmente online. La rete, peraltro, è il luogo dove è iniziata la storia di successo di Beth Reekles, scrittrice americana classe 1995, autrice della storia pubblicata tra le pagine della piattaforma di Wattpad nel 2014, diventata presto un fenomeno tra gli utenti, specie i più giovani, fino all'assegnazione del premio Wattys come storia più amata del web. Successivamente le vicende di Elle, Lee e Noah sono state racchiuse in una serie di libri fisici, editi in Italia per De Agostini, fino al naturale approdo sullo schermo con prodotti cinematografici veicolati dalla nota piattaforma di streaming. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.