The Flash, Michael Keaton torna nei panni di Bruce Wayne: FOTO

Cinema

Scatti che entusiasmano i fan, che hanno modo di vedere il costume di Sasha Calle, ovvero Supergirl

Svariati gli “scatti rubati” sul set di “The Flash”, film prodotto da Warner Bros, in collaborazione con DC. Il protagonista sarà Ezra Miller ma a Londra gli occhi sono puntati su altri interpreti. Se l’aspetto di Flash è ben noto, vi è grande curiosità tra gli appassionati per Sasha Calle, che presterà il volto a Supergirl, così Michael Keaton.

approfondimento

I migliori film da vedere a giugno

L’attore è pronto a calarsi nuovamente nei panni di Bruce Wayne e, di conseguenza, Batman. Si tratta di un personaggio che ha caratterizzato la sua carriera. Nel 1989 e nel 1992 ha interpretato il cavaliere oscuro in “Batman” e “Batman – Il ritorno”, entrambi diretti da Tim Burton. La sua è considerata dai fan una delle migliori versioni del celebre personaggio DC, il che spiega il grande entusiasmo nel ritrovarlo sul set.

The Flash, foto dal set

approfondimento

Michael Keaton: i migliori film della sua carriera

Svariati gli scatti provenienti dal set di “The Flash”, che coinvolgono anche Barry Allen, ovvero Miller, impegnato in una scena al fianco di Kiersey Clemmons, nei panni di Iris West. L’uscita della pellicola è prevista per novembre 2022 negli Stati Uniti. Non è ancora stata fornita, però, una data ufficiale per il mercato italiano.

Per la regia è stato scelto Andy Muschietti, che il mondo ben conosce per la duologia di “It”, dal grande successo. Non sono mancati i commenti entusiasti dei fan sui social. Considerando come Michael Keaton si veda di sfuggita, e non in costume, grande attenzione è stata riservata a Sasha Calle, ovvero a Supergirl.

In tanti hanno notato come il suo look ricordi quello della Lara Lane-Kent visto in “Injustice: Gods Among Us”. Un elemento che stuzzica la fantasia dei lettori. Impossibile, o quasi, pensare a un riferimento del genere, considerando la morte del personaggio per mano di Joker. Il film dovrebbe però basarsi sulla serie “Flashpoint” del 2011, il che rende i limiti dettati dalla continuità alquanto labili e fragili.

Nel ciclo si vedeva infatti Barry Allen alle prese con delle realtà alternative. Lui era l’unico a rendersi conto di come qualcosa non quadrasse. La trama si preannuncia alquanto complessa, considerando infatti la presenza di due Batman, interpretati da Michael Keaton, come detto, e Ben Affleck. Largo al multiverso, così come avverrà nella Fase 4 del MCU.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.