Matrix 4, i commenti in anteprima dopo un test screening

Cinema

Il quarto capitolo arriverà al cinema a dicembre. Svelato il cast protagonista che non vedrà la presenza di Laurence Fishburne

C’è grande attesa e, al tempo stesso, preoccupazione per “Matrix 4”. Il celebre franchise si arricchirà di un nuovo capitolo, come ormai noto, il che ha scatenato i fan sul web. Svariate le teorie, anche se c’è chi è profondamente scoraggiato dopo “Matrix Revolutions”, terzo e non più ultimo capitolo della saga.

Neo e Trinity sono pronti a tornare. Il come tutto ciò sia possibile dovrà essere spiegato nel quarto film. In attesa di notizie ufficiali relative alla trama, così come di un trailer, qualche opinione è sorprendentemente comparsa in rete.

approfondimento

I migliori film da vedere a giugno

Pare, infatti, si siano tenuti i primi test screening. Si tratta di proiezioni di prova utili a capire l’impatto della pellicola sul pubblico. Il ritorno di Keanu Reeves e Carrie-Ann Moss avrà convinto i pochi fortunati in sala? Sarà necessario operare qualche modifica al montaggio finale? 

Matrix 4, le parole di chi lo ha visto

Ad oggi il mondo conosce il quarto capitolo del franchise con il titolo “Matrix: Resurrections”. Non sappiamo se questo verrà conservato e ufficializzato dalla produzione. Per il momento è quello che tutti stanno utilizzando ufficiosamente, compreso l’utente che dichiara d’aver visto la pellicola durante un test screening.

Il suo nome è David Manning e sul suo profilo Twitter spiega: “Ho visto ‘Matrix Resurrections’ questo pomeriggio ed è strano, meta, avvincente, sorprendentemente divertente e ambizioso. Mi aspetto una reazione del pubblico particolarmente varia ma chi lo amerà, lo farà per davvero”.

L’utente ha poi aggiunto che questo lavoro ricorda chiaramente la Lana Wachowski di “Cloud Atlas”, probabilmente per complessità e varietà dei toni, piuttosto che quella di “Jupiter Ascending”, pellicola decisamente meno fortunata.

Matrix 4, cosa sappiamo

L’arrivo della quarta pellicola della saga di “Matrix” è previsto per il 22 dicembre 2021, in sala e su HBO Max. Un titolo a dir poco atteso, considerando come siano trascorsi ben 18 anni dal terzo film. L’opera di Lana Wachowski sarà avvolta nel mistero, eccezion fatta per alcuni elementi del cast.

Torneranno Keanu Reeves (Neo), Carrie-Anne Moss (Trinity), Jada Pinkett Smith (Niobe), Lambert Wilson (Merovingio) e Daniel Bernhardt (Agente Johnson). Le nuove aggiunte saranno invece Jonathan Groff, Neil Patrick Harris, Jessica Henwick e Christina Ricci.

Confermata ufficialmente l’assenza di Laurence Fishburne. Morpheus non sarà presente nel quarto film, nonostante la sua grande importanza nel franchise. Lo stesso attore ha parlato in maniera chiara a “Heroic Hollywood”, spiegando: “Non sono coinvolto. È una domanda da porre a Lana Wachowski. È l’unica a poter rispondere”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.