Lansky, il trailer del film con Harvey Keitel e Sam Worthington

Cinema

Il biopic basato sulla storia vera del malavitoso Meyer Lansky vedrà al centro della trama il rapporto tra questi e il giornalista David Stone

“Lansky” è in arrivo nelle sale cinematografiche USA e in VOD il 25 giugno. Il lungometraggio drammatico racconta la storia del celebre gangster Meyer Lansky. Scritto e diretto da Eytan Rockaway, vede come protagonisti gli attori Harvey Keitel, nei panni di Lansky, e Sam Worthington, ovvero il giornalista David Stone.

approfondimento

I migliori film da vedere a giugno

Il ritratto che viene proposto è quello di un uomo (Lansky) ormai anziano, che si è ritirato a Miami, per trascorrere gli ultimi anni della sua vita. Sarà proprio il rapporto con il giornalista Stone, incaricato di raccontare la storia del mafioso, che farà da filo conduttore alla narrazione.

“Perché David Stone dovrebbe essere interessato a scrivere un libro sulla mia vita” - chiede Lansky nel trailer. “Forse è perché amo le storie delle persone complicate.” Risponde Stone. “Dovrò sapere tutte le conversazioni che intratterrai su di me. - Lo incalza Meyer - Tradisci la mia fiducia e ci saranno delle conseguenze.”

Lansky, la trama e il cast

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a giugno

David Stone è un celebre giornalista che sta affrontando una profonda crisi esistenziale. L’opportunità della sua vita arriva grazie alla chiamata del malavitoso Meyer Lansky, ritiratosi a Miami, ormai vecchio, per trascorrere gli ultimi anni della sua esistenza.

Per molto tempo la polizia ha cercato di rintracciare la cifra milionaria accantonata da Lansky durante la sua attività mafiosa, ma invano. Un’ultima chance, dunque, per l’FBI, di riuscire a catturare l’uomo e una grande occasione per David Stone. Le rivelazioni di Lansky porteranno presto all’ennesimo gioco al massacro organizzato dall’uomo per truffare, ancora una volta, tutti quanti.

Scritto e diretto da Eytan Rockaway, Lansky vede come protagonisti Harvey Keitel, nei panni di Meyer Lansky, John Magaro, che interpreta il giovane Meyer, Sam Worthington, ovvero il giornalista David Stone e AnnaSophia Robb nel ruolo di Anne Lansky.

Tra gli altri interpreti troviamo Jackie Cruz (Dafne), David Cade (Ben Siegel), David James Elliott (Frank Rivers), Alon Abutbul (Yoram Alroy), Minka Kelly (Maureen), Shane McRae (Charles Luciano) e Claudio Bellante (Joe Bonanno).

Meyer Lansky, chi era il mafioso protagonista del film

Nato in Bielorussia nel 1902 e naturalizzato statunitense, Meyer Lansky era l’esponente più importante del “Sindacato ebraico”, ovvero la mafia kosher. Insieme a Bugsy Siegel, mafioso statunitense, fu uno dei principali promotori dell’idea di progettazione di Las Vegas.

Negli anni ‘60 investì in fondi illeciti legati al business delle strutture alberghiere e in affari di prostituzione, droga, estorsione e contrabbando. I suoi problemi con il fisco lo obbligarono, alla fine degli anni ‘70, a immigrare in Israele, dove cercò, senza riuscirci, di ottenere la cittadinanza.

Rientrato negli USA, si stabilì a Miami, in Florida, dove morì di cancro nel 1983.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.