Comedians, il trailer del nuovo film di Gabriele Salvatores

Cinema

Uscirà nelle sale il prossimo giovedì 10 giugno “Comedians”, il nuovo film di Gabriele Salvatores, liberamente ispirato all’omonima opera teatrale di Trevor Griffiths. Nel cast grandi nomi della comicità e commedia italiana, da Christian De Sica e Natalino Balasso ad Ale e Franz, fino alla giovane promessa del cinema italiano Giulio Pranno 

“L’uomo è l’unico animale che ride” è il motto scelto per i titoli di coda del primo trailer ufficiale di “Comedians”, la nuova pellicola targata Gabriele Salvatores, in uscita nelle sale dal prossimo 10 giugno. Un cast d’eccezione scelto per interpretare il film liberamente ispirato alla celebre opera teatrale di Trevor Griffiths e basato sul tema della comicità e il potere dell’umorismo nella vita di tutti noi. Presenti quindi volti noti della grande commedia e comicità italiana, a partire da Cristian De Sica e Ale&Franz, a cui si aggiungono Natalino Balasso, Marco Bonadei, Walter Leonardi, Vincenzo Zampa e il giovanissimo attore Giulio Pranno.

“Comedians”, la trama del film

approfondimento

Il ritorno di Casanova, Toni Servillo nel film di Gabriele Salvatores

I pochi frame giunti dal trailer ufficiale di “Comedians”, condiviso nelle scorse ore da 01Distribution, ci restituiscono alcuni frammenti della trama dell’intero film, un adattamento dell’opera teatrale omonima di Trevor Griffiths, basato sul tema della comicità e della risata nella vita di tutti noi.

Protagonisti della pellicola sono sei aspiranti comici che, alla ricerca di una “scossa” dalla mediocrità delle loro vite, decidono di partecipare ad un corso serale di stand-up comedy per affrontare di lì a breve la prima temuta esibizione davanti al pubblico. Gli uomini sanno che tra la platea è nascosto un esaminatore, il cui compito è quello di valutare le loro abilità e scegliere quindi il personaggio più adatto alla conduzione di un programma televisivo. Per molti si tratta della prima (e forse unica) occasione per cambiare vita. All’inizio delle esibizioni, ogni uomo salirà sul palco indeciso se rispettare gli insegnamenti del proprio mentore, fatti di una comicità acuta e intelligente, o stravolgere il proprio numero e modo di fare per assecondare il gusto del pubblico e dell’esaminatore, decisamente meno raffinato.

È così che, attraverso le storie di sei comici, “Comedians” si pone come una riflessione sul senso stesso della comicità e dell’umorismo ai giorni nostri, senza lasciare in un angolo i cosiddetti rimandi al mondo attuale e alle sue perplessità.

Gabriele Salvatores alla regia di “Comedians”

approfondimento

Christian De Sica compie 70 anni, i migliori film dell'attore. FOTO

Comedians” è il titolo del nuovo film scritto e diretto da Gabriele Salvatores, in arrivo nelle sale il prossimo giovedì 10 giugno. Un vero e proprio ritorno alle origini per il regista napoletano, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo grazie anche alla vittoria di un Oscar con “Mediterraneo” (1991). Con questa commedia, Salvatores riprende le redini della celebre opera di Trevor Griffiths che già aveva portato in scena sotto forma di pièce teatrale negli anni ’80 e a cui presero parte molti volti noti ed emergenti dell’allora mondo della comicità italiana (Paolo Rossi, Claudio Bisio, Antonio Catania, Silvio Orlando, Renato Sarti, Bebo Storti, Gigio Alberti, Gianni Palladino, Luca Toracca e Roberto Vezzosi).
“Comedians” di Trevor Griffiths è un’opera comica in cui non mancano però gli spunti di riflessione, affrontando anche temi piuttosto intensi come il sessismo e il razzismo, cosa che ancora oggi la rendono attualissima.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.