"Raya e l'ultimo Drago", eroine al femminile firmato Disney. Le interviste ai doppiatori

Cinema

Denise Negri

L'attrice Luisa Ranieri, l'attrice e doppiatrice Jun Ichikawa , l'attore e conduttore Paolo Calabresi e l'attrice Vittoria Schisano sono alcune dei doppiatori del nuovo film Disney. Una storia di coraggio e lealtà che si svolge nel magico Regno di Kumandra. 

Avventura, coraggio e lealtà. Un viaggio epico attraverso le terre magiche di Kumandra con lo scopo di unire ciò che l'avidità dell'uomo aveva diviso.

Una guerriera solitaria dal cuore grande; un Drago saggio dall'ironia irresistibile.

Su Disney + (con accesso VIP) arriva dal 5 marzo “Raya e l’ultimo Drago .

Diretto da Don Hall (Big Hero 6) e Carlos López Estrada (Blindspotting) e prodotto da Osnat Shurer (Oceania) e Peter Del Vecho (Frozen – Il Regno di Ghiaccio, Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle), il film trae ispirazione dalle culture e dai popoli dell'Asia sudorientale. Nella versione italiana del film, il cast di voci include l'attrice Luisa Ranieri (Virana), l'attrice e doppiatrice Jun Ichikawa (Namaari), l'attore e conduttore Paolo Calabresi (Tong) e l'attrice Vittoria Schisano (Generale Atitaya). 

Gli influencer Emanuele Ferrari, Vatinee Suvimol e Maryna hanno prestato la propria voce per un cameo, insieme alla cantante Camille Cabaltera che, inoltre, interpreta il brano nei titoli di coda della versione italiana del film. 

“Mi rende orgogliosa aver fatto parte di un film Disney che si ispira al paese e alla cultura nella quale sono cresciuta”, dice Adele Lim sceneggiatrice del film.

“Spesso noi asiatici abbiamo la sensazione di essere invisibili al mondo ma il film ci ha dato la possibilità di mostrare la nostra storia, la nostra cultura e la nostra bellezza agli altri”.

Il rispetto delle tradizioni, il valore della famiglia: eroine alla ricerca di un cambiamento che deve per forza partire dentro di sé per potersi poi aprire agli altri senza paura, come dice la produttrice Osnat Shurer: “Non credo che il film avrebbe potuto avere un messaggio migliore in un momento così difficile e cioè che dobbiamo unirci tutti insieme. Le protagoniste femminili sono forti e coraggiose e delle vere combattenti che mostrano come ci possa essere un modo alternativo per rendere questo mondo un posto migliore”.

 

approfondimento

LE FOTO DEL FILM

SINOSSI

 

Raya e l'Ultimo Drago viaggia nel fantastico mondo di Kumandra, dove molto tempo fa umani e draghi vivevano insieme in armonia. Ma quando una forza malvagia ha minacciato la loro terra, i draghi si sono sacrificati per salvare l’umanità. Ora, 500 anni dopo, quella stessa forza malvagia è tornata e Raya, una guerriera solitaria, avrà il compito di trovare l’ultimo leggendario drago per riunire il suo popolo diviso. Durante il suo viaggio, imparerà che non basta un drago per salvare il mondo, ci vorrà anche fiducia e lavoro di squadra. 

Spettacolo: Per te