Killers of the Flower Moon: Jesse Plemons nel cast del film di Martin Scorsese

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Kika Press

Nella 26esima pellicola che vedrà la firma del mitico regista statunitense entra ufficialmente anche l’attore. Noto per aver interpretato Landry Clarke nella serie televisiva Friday Night Lights, Todd Alquist in Breaking Bad, Ed Blomquist in Fargo e il ciclista Floyd Landis nel film The Program, Plemons qui si unirà a Leonardo DiCaprio e Robert De Niro

Jesse Plemons si unisce a Leonardo DiCaprio e Robert De Niro nel cast di Killers Of The Flower Moon, la 26esima pellicola che dirigerà Martin Scorsese, prodotta dagli Apple Studios.
Non si tratta della prima volta in cui l'attore lavora assieme a Scorsese: Plemons è già stato diretto dal maestro nel 2019 sul set del film The Irishman, in cui ha interpretato Chuckie O'Brien.

Reduce da ben tre set - quelli del film Antlers di Scott Cooper, Jungle Cruise di Jaume Collet-Serra e Judas and the Black Messiah di Shaka King (tutti usciti o in uscita nel 2021) - Jesse Plemons è ormai un volto arcinoto dello schermo. Grande ma anche piccolo.

La sua notorietà si deve infatti alle interpretazioni di Landry Clarke nella serie televisiva Friday Night Lights, di Todd Alquist in Breaking Bad e di Ed Blomquist in Fargo, dunque la fama affonda le sue prime radici nello schermo piccolo.

Dopo aver interpretato l’agente dell’FBI Roy Mitchell in Judas and the Black Messiah, pare che il futuro di Jesse Plemons sia quello di rimanere nel bureau. In Killers Of The Flower Moon infatti si calerà ancora una volta nei panni di un agente dell’FBI, stavolta incaricato di indagare sugli omicidi di alcuni membri della Nazione Osage (popolo di nativi americani) avvenuti negli anni Venti del secolo scorso in Oklahoma, negli Stati Uniti.

Il film Killers of the Flower Moon

approfondimento

Il film più attesi del 2021, in streaming e (speriamo) al cinema

La pellicola che dirigerà Scorsese è tratta dal bestseller di non-fiction del giornalista statunitense David Grann, Killers of the Flower Moon: The Osage Murders and the Birth of the FBI, pubblicato nel 2017 e inserito dalla rivista Time nella top ten dei titoli di non-fiction usciti in quell’anno.

 

Come il libro di Grann, anche il film su cui si basa è ambientato nell’Oklahoma degli anni Venti e racconta della serie di efferati omicidi (realmente accaduti) perpetrati ai danni dei membri della Nazione Osage, un popolo di nativi americani che si è arricchito all’inizio del Novecento grazie alla scoperta di un giacimento petrolifero situato nel proprio territorio.

Il cast di Killers of the Flower Moon

approfondimento

Martin Scorsese, viaggio tra i capolavori del regista

Mentre Jesse Plemons interpreterà l’agente dell’FBI incaricato di indagare sugli omicidi, Leonardo DiCaprio impersonerà Ernest Burkhart, una delle figure chiave del caso degli omicidi di Osage, sposato con una donna Osage, Mollie (interpretata da Lily Gladstone).

Ernest Burkhart alias DiCaprio è il nipote di un potente allevatore locale, interpretato da Robert De Niro.

La carriera di Jesse Plemons

approfondimento

Jesse Plemons e Kirsten Dunst hanno avuto un figlio, un maschietto

Jesse Plemons è uno degli attori statunitensi più interessanti di oggi. La sua notorietà deve molto al piccolo schermo, specialmente a quel Landry Clarke (Friday Night Lights), a quel Todd Alquist (Breaking Bad) e a quell’Ed Blomquist (Fargo) che ha interpretato in televisione.

Anche il suo calarsi nei panni del ciclista Floyd Landis nel film The Program ha contribuito a rendere Plemons una star.

Durante le riprese di Fargo, si è legato sentimentalmente alla collega Kirsten Dunst, fidanzandosi ufficialmente nel 2017 (la coppia ha un figlio, nato il 7 maggio 2018).

Dopo apparizioni nei film Varsity Blues e Passione ribelle e nelle serie televisive Walker Texas Ranger e Sabrina, vita da strega, l’attore ha avuto il primo ruolo rilevante nel 2001, nel film Il sogno di Calvin con protagonisti Bow Wow e Jonathan Lipnicki.

Ha recitato anche nelle pellicole L'amore a 13 anni ed È arrivato Zachary ma il successo è giunto nel 2006, anno in cui è diventato membro del cast principale della serie televisiva di NBC Friday Night Lights.

Nel 2012 ha recitato nel film Battleship ed è entrato a far parte del cast ricorrente della quinta e ultima stagione della serie tv Breaking Bad. Nel 2015 ha interpretato Ed Blomquist nella seconda stagione della serie televisiva Fargo.

Ha recitato, tra gli altri, nei film The Post di Steven Spielberg (2017) e Vice - L'uomo nell'ombra di Adam McKay (2018).

Nel 2021 sono usciti (e stanno per uscire) tre film che lo vedono nel cast: Jungle Cruise della Disney, in cui affianca Dwayne Johnson ed Emily Blunt; Antlers di Scott Cooper prodotto da Guillermo Del Toro e infine Judas and the Black Messiah di Shaka King.
L’attore ha appena finito di lavorare anche al film di Jane Campion, The Power of the Dog, con protagonisti Benedict Cumberbatch e la sua compagna Kirsten Dunst.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.