Borderlands, Jack Black si unisce al cast del film di Eli Roth

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Getty
LOS ANGELES - JANUARY 6: Jack Black visits the CBS Photo Booth during the PEOPLE'S CHOICE AWARDS, the only major awards show where fans determine the nominees and winners across categories of movies, music and television, will air live from the Microsoft Theatre Wednesday, Jan. 6, 2016 (9:00-11:00 PM, ET/delayed PT) on the CBS Television Network. (Photo by Monty Brinton/CBS via Getty Images)

L’attore si è aggiunto ai già annunciati Jamie Lee Curtis, Kevin Hart e Cate Blanchett per l’adattamento cinematografico della celebre serie videoludica creata da Gearbox nel 2009. Darà la propria voce al robot Claptrap

Borderlands, il film della Lionsgate diretto da Eli Roth che adatta la famosa serie videoludica omonima creata da Gearbox nel 2009, ha un nuovo nome nel cast: quello di Jack Black, il mitico attore (nonché musicista, comico e cantautore) che per molti fan è un vero e proprio cult name.

Una ciliegina sulla torta dato che la pellicola vanta un cast davvero stellare e interessante. Black si aggiunge a una lista di colleghi di tutto rispetto, per non dire proprio da chapeau: Cate Blanchett, Kevin Hart e, annunciata nei giorni scorsi, Jamie Lee Curtis, insomma un team di attori che sarà un piacere dirigere, sicuramente, per Roth.


Sono così entusiasta di riunirmi con Jack, questa volta in cabina di registrazione. Claptrap è il personaggio più divertente del gioco e Jack è perfetto per portarlo sul grande schermo”, ha dichiarato il regista Eli Roth, sottolineando il ruolo che per Jack Black sarà da doppiatore dato che presterà la propria voce al robot Claptrap.

Gli attori e i relativi personaggi che interpreteranno

approfondimento

Jack Black ieri e oggi: com'è cambiato l'attore FOTO

Il cast di Borderlands conta quindi per ora sul quartetto illustrissimo: Jamie Lee Curtis, Kevin Hart, Cate Blanchett e Jack Black.

Quest’ultimo presterà la propria voce a Claptrap, il robot sarcastico e a dir poco divertente (in piena sintonia con Jack Black quindi) presente nel gioco creato da Gearbox. Black è un appassionato di videogame, tanto da aver aperto nel 2019 un canale YouTube dedicato proprio al mondo dei videogiochi.

Cate Blanchett impersonerà invece il leggendario ladro Lilith, Kevin Hart sarà il soldato Roland mentre Jamie Lee Curtis si calerà nei panni di Tannis, un’archeologa di Pandora.

Una vera e propria reunion per Jack Black visto che ha precedentemente lavorato con tutti e tre questi colleghi: con Hart in Jumanji - Benvenuti nella giungla del 2017 (Black interpretava prof. Sheldon "Shelly" Oberon e Kevin Hart Franklin "Topo" Finbar) e con il duo Roth-Blanchett ha condiviso il set della pellicola Il mistero della casa del tempo, diretto proprio da Eli Roth.

 

La sceneggiatura di Borderlands sarà anch’essa curata da un nome stellare: se ne occuperà Craig Mazin, creatore di Chernobyl e vincitore dell’Emmy. Assieme alla Lionsgate ci saranno come produttori anche Avi Arad e Ari Arad (tramite Arad Productions) e Erik Feig (con la Picturestart). Pure il fondatore di Gearbox, Randy Pitchford, parteciperà al progetto: sarà il produttore esecutivo insieme a Strauss Zelnick di Take-Two Interactive.

Il videogioco Borderlands

approfondimento

Sonic diventerà una serie animata prodotta da Netflix

Borderlands sarà quindi l’adattamento della serie di videogame sviluppata dalla Gearbox Software per PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows e Macintosh.
Il videogioco è un cosiddetto looter-shooter, caratterizzato sia da elementi tipici del genere sparatutto in prima persona sia da light action RPG, ossia un videogioco di ruolo che richiede riflessi pronti e azioni estremamente veloci da parte dei giocatori.

A renderlo inconfondibile è pure la grafica particolare, realizzata con la tecnica del cel-shading che è uno stile visualizzazione di modelli 3d di tipo non fotorealistico, con il fine di far apparire i modelli tridimensionali come se fossero stati disegnati manualmente, con bordi neri spessi e colorazioni monocromatiche.

La carriera di Jack Black

approfondimento

Jack Black apre un canale YouTube dedicato ai videogiochi

Thomas Jacob "Jack" Black, meglio conosciuto come Jack Black o anche con gli pseudonimi di J.B., Jables e Jablinski, è un attore, musicista, comico e cantautore statunitense.


Con due nomination ai Golden Globe, due ai People's Choice Award, una ai Grammy Award e sette ai Teen Choice Award, è uno degli attori più apprezzati e, non meno importante, irriverenti e divertenti del panorama cinematografico attuale.


Parallelamente alla sua carriera da attore, porta avanti con passione anche quella musicale: è il cantante e chitarrista del duo rock comico Tenacious D (vincitore del Grammy Award) che ha formato nel 1994 assieme a Kyle Gass. I Tenacious D hanno pubblicato i dischi Tenacious D, The Pick of Destiny, Rize of the Fenix e Post-Apocalypto.

 

A livello cinematografico, si è fatto notare al grande pubblico con la sua partecipazione alla pellicola Alta fedeltà nel 2000 (che gli è valsa un Blockbuster Entertainment Award) e ha raggiunto poi il successo l’anno seguente con Amore a prima svista di Bobby e Peter Farrelly.

Si è fatto amare interpretando l’irresistibile protagonista di School of Rock di Richard Linklater (2003), ha recitato tra gli altri in King Kong di Peter Jackson (2005), in Be Kind Rewind - Gli acchiappafilm di Michel Gondry (2008), ne I fantastici viaggi di Gulliver di Rob Letterman (2010) e in Jumanji - Benvenuti nella giungla di Jake Kasdan (2017).

Nel 2019 ha ripreso il ruolo di Shelly Oberon in Jumanji: The Next Level e apparirà tra poco in Apollo 10½: A Space Age Adventure dello sceneggiatore e regista Richard Linklater (che l’ha consacrato a mito dirigendolo sul set di School of Rock).

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.