Dolly, Florence Pugh interpreterà un robot nel film di Apple TV

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Kika Press

L’attrice candidata all’Oscar si calerà nei panni di una “bambola robotica da compagnia” che verrà accusata dell'omicidio del suo proprietario. Un mix tra legal drama e fantascienza che si preannuncia molto intrigante

I diritti di Dolly, il nuovo film con protagonista Florence Pugh nei panni di una bambola robotica accusata dell’omicidio del suo proprietario, sono stati acquisiti dagli Apple Studios, quindi vedremo la pellicola su Apple TV+ prossimamente.

 

Non si sa ancora la data non solo dell’uscita ma anche dell’inizio della pre-produzione e delle riprese, visto che la sceneggiatura per ora non c’è, tuttavia il soggetto del film si preannuncia intrigante, originale e, non da ultimo, un buono spunto per la riflessione.

Dolly, storia di una bambola robotica accusata di omicidio

approfondimento

Sarà Florence Pugh a interpretare Madonna nel suo film biopic?

La pellicola Dolly si ispirerà all’omonimo racconto di Elizabeth Bear e mescolerà elementi tipici di due generi cinematografici differenti: la fantascienza da un lato e il legal drama dall’altro.

Perché il legal drama? Perché la robot protagonista interpretata dalla Pugh sarà accusata di essere colpevole dell’omicidio del suo proprietario e chiederà di essere difesa da un avvocato per sostenere la sua innocenza.

Gli sceneggiatori di Dolly

approfondimento

The Maid, la protagonista sarà Florence Pugh

Tra le poche cose che per ora si conoscono di questo progetto cinematografico c’è la presenza dell’attrice Florence Pugh da un lato e dei due sceneggiatori dall'altro. Saranno Vanessa Taylor (già autrice de La Forma dell’acqua, film vincitore dell’Oscar di cui la Taylor ha scritto la sceneggiatura assieme a Guillermo del Toro, e di Elegia Americana con Amy Adams e Glenn Close) e Drew Pearce.

Il regista per ora manca all’appello, verrà scelto nelle prossime settimane. Lo sceneggiatore, regista e produttore britannico Drew Pearce sarà qui in veste non solo di sceneggiatore ma pure di producer: Apple Studios sarà affiancata nella produzione da Pearce (che finanzierà tramite la Point of No Return Films) e anche dalla sceneggiatrice Vanessa Taylor e dalla protagonista in persona, Florence Pugh, tutti quanti in veste di produttori esecutivi.  

La carriera di Florence Pugh

approfondimento

Piccole donne, il cast del film

Florence Pugh è un’attrice britannica diventata tra le star più promettenti del panorama cinematografico grazie alle sue notevoli interpretazioni in film come Lady Macbeth (2016), Una famiglia al tappeto (2019), Midsommar - Il villaggio dei dannati (2019) e Piccole donne (2019).

 

Per quest’ultimo, è stata nominata al Premio BAFTA, al Critics Choice Award e al Premio Oscar nella sezione miglior attrice non protagonista.
Prossimamente la vedremo in Black Widow di Cate Shortland, la cui uscita è prevista a maggio 2021, mentre in questi giorni sta lavorando sul set di Don’t Worry Darling di Olivia Wilde.

Tra i suoi progetti futuri c’è pure quello che la vedrà nel cast dell’adattamento di The Maid della Universal.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.