Evangelion 3.0+1.0, trailer e data d'uscita: la trama dei film precedenti

Cinema
@Khara
t

Il 23 gennaio 2021 vi sarà l’arrivo al cinema del quarto e ultimo film della tetralogia “Rebuild of Evangelion”

Uno splendido regalo di Natale per tutti i fan di “Evangelion” di Hideaki Anno. Studio Khara ha infatti condiviso il nuovo trailer ufficiale di “Evangelion 3.0+1.0”. Si tratta dell’ultima pellicola della tetralogia di “Rebuild of Evangelion”. Un filmato esaltante, accompagnato anche da una data d’uscita: 23 gennaio 2021.

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere a dicembre

Si avvicina dunque la tanto agognata conclusione di una saga che, tra piccolo e grande schermo (senza dimenticare il mondo manga), ha tenuto incollate ai display generazioni di appassionati di anime. Tutto ha avuto inizio nel 1995 e potrebbe concludersi nel 2021. Il condizionale è d’obbligo, considerando i rimaneggiamenti all’opera operati nel tempo. 

approfondimento

12 capolavori di animazione da vedere

Come se il trailer, da solo, non bastasse ad aumentare l’hype dei fan, è stato annunciato che Utada Hikaru, vera e propria leggenda del J-Pop, sarebbe tornata per la sigla di “Thrice Upon a Time”. Tutto può accadere in questa fase, dopo la rivisitazione della serie TV proposta dalle prime due pellicole. Il terzo film ha invece preso una nuova direzione e i fan attendono ora grandi rivelazioni e sorprese.

Evangelion
@Khara

Rebuild of Evangelion, dove eravamo rimasti

Nel 2007 è giunto al cinema “Evangelion: 1.0 You Are (Not) Alone”. La sua trama propone principalmente un adattamento dei primi sei episodi della serie anime originale “Neon Genesis Evangelion”. Non mancano numerose scene identiche, sia per narrativa che per estetica. Alcuni eventi però avvengono in maniera differente. 

approfondimento

Migliori film d'animazione giapponese

Uno dei cambiamenti più importanti è rappresentato dal fatto che Misato conduca Shinji nel Central Dogma, dov’è tenuto nascosto Lilith. Nella scena finale è poi possibile vedere Kaworu Nagisa risvegliarsi sulla Luna.

Nel 2009 è stato rilasciato “Evangelion: 2.0 You Can (Not) Advance”. Tra gli eventi principali vi è il combattimento tra l’Eva 01 in modalità Dummy Sustem e l’Eva di Asuka, nel quale il nono angelo è riuscito a insinuarsi. Gendo ordina al figlio di attaccare ma questi si rifiuta. Il giovane è così costretto ad assistere, inerme, al massacro dell’amica. Asuka riesce a salvarsi per miracolo ma è in stato vegetativo.

Giunge in gran segreto alla base Mari Illustrious Makinami, che fronteggia il decimo angelo con Rei, proprio mentre Shinji dice addio al progetto. Questi tornerà a bordo dell’Eva 01 unicamente per salvare la vita di Rei, divorata dall’angelo. Lo scontro conduce al Third Impact, in seguito bloccato da Kaworu Nagisa.

Nel 2012 è giunto al cinema “Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo”. Si tratta della pellicola che cambia le carte in tavola e propone, dall’inizio alla fine, qualcosa di nuovo. Quanto accaduto nel precedente film è noto come Near Third Impact. In seguito ai fatti il corpo di Shinji si è disciolto nell’unità Eva 01. Il film inizia con il recupero di un sarcofago nell’orbita terrestre, contenente proprio l’Eva.

Sono trascorsi ben 14 anni dall’evento che ha quasi spazzato via la vita sulla Terra. Shinji torna nel proprio corpo ma scopre che tutti coloro che conosceva sono ora contro di lui. Si sono generati degli schieramenti e il ragazzo dovrà decidere da che parte stare. Gendo, suo padre, e la NERV intendono sfruttarlo per il Progetto di Perfezionamento. Dall’altra parte vi è Misato, ora a capo della Wille, che si oppone alla visione del suo ex capo con tutte le sue forze. Ciò che resta del pianeta, ormai devastato, è il frutto delle sue azioni, che Shinji riteneva giuste ed eroiche.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.