Star Wars: Daisy Ridley parla di Baby Yoda e del futuro di Rey

Cinema

Il prossimo film di Daisy Ridley è “Chaos Walking”, con Tom Holland, in uscita nel 2021

La trilogia sequel di “Star Wars” ha scatenato reazioni contrastanti, dall’esaltazione di molti, non solo neofiti della saga, alle dure critiche di altrettanti, principalmente fan di vecchia data. È stata narrata la storia di Rey, nuova condottiera Jedi, partita dal nulla e riuscita a sconfiggere i propri demoni, fino a sopravvivere alla grande guerra.

approfondimento

Star Wars, ieri e oggi: come sono cambiati i protagonisti

Il suo arco narrativo si è concluso con “Episodio IX”, che l’ha vista proclamarsi Rey Skywalker. I fan però si chiedono se vi siano chance per un suo ritorno. Non è da escludere la possibilità che vi sia spazio per un suo cameo tra romanzi, fumetti e videogiochi ma, ovviamente, la principale curiosità riguarda le prossime pellicole della saga.

A parlarne è stata la stessa Daisy Ridley, interprete del personaggio, che aveva già detto addio a Rey tempo fa. Un onore e un peso far parte dell’universo di “Star Wars”, dovendo sottostare alle pesanti critiche del web.

Intervistata da “IGN”, l’attrice ha detto la sua: “La bellezza di ‘Episodio IX’ sta proprio nel suo finale, che è ricco di speranza e potenziale. Credo sia stato il finale perfetto per Rey. La grande battaglia ha avuto luogo negli ultimi tre episodi. Ora credo lei stia correndo per la foresta da qualche parte, divertendosi”.

Nessuno sguardo al futuro dunque, con Ridley impegnata in nuovi progetti: “Sono soddisfatta di come sia finita questa storia, davvero. Non saprei cos’altro potrebbe fare Rey. Ci sono poi così tanti personaggi fantastici in ‘Star Wars’. Sto guardando ‘The Mandalorian’, che fa capire come il franchise abbia ancora tantissimi posti da esplorare”.

L’attrice è stata anche coinvolta nella polemica su Baby Yoda, relativa alle uova divorate nella nuova stagione di “The Mandalorian”. Secondo Daisy Ridley non c’è nulla per cui scandalizzarsi: “Io sono per la teoria del ‘Yoda, fai le tue cose’. Va tutto bene. È stato bellissimo”.

Chaos Walking, il nuovo film con Daisy Ridley

“Star Wars” è ormai un capitolo appartenente al suo passato. Daisy Ridley ha infatti recitato svariati ruoli dopo l’addio a Rey. Il suo prossimo film è “Chaos Walking”, di Doug Liman, che la vedrà al fianco di Tom Holland.

I due interpretano rispettivamente Viola Eade e Todd Hewlitt. Un film dalla produzione travagliata. Ne è stato diffuso un teaser trailer dopo la foto risalente al 2017 e il poster ufficiale di alcuni giorni fa. Un film basato sul primo capitolo dell’omonima saga di Patrick Ness, impegnato nella realizzazione della sceneggiatura della pellicola.

In questo universo narrativo esiste un flusso di immagini, parole e suoni, noto come il Rumore, che consente una connessione tra persone e creature viventi. La storia è ambientata sul pianeta Mondo Nuovo, colonizzato dagli umani in seguito a una sanguinosa guerra contro gli alieni Spackle.

Il narratore è il giovane Todd, cresciuto nell’isolata cittadina di Prentisstown, popolata soltanto dagli uomini. Le donne sono state eliminate dal Rumore. Ad oggi l’uscita al cinema è prevista per il prossimo 22 gennaio 2021, almeno per quanto riguarda gli Stati Uniti.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24