Festival del Cinema di Roma, Porto Rubino è il docu-film-concerto di Renzo Rubino

Cinema

Storie, canzoni e lupi di mare. Dopo l'anteprima romana, lo vedremo dal 28 ottobre su Sky Arte (disponibile anche on demand e su Now Tv). Il mare da proteggere, il mare come ispirazione per gli artisti, come luogo in cui ritrovarsi. Il mare complesso, controverso, libero, il mare: l’origine

Porto Rubino, il docu-film ideato da Renzo Rubino e diretto da Fabrizio Fichera, sarà proiettato in anteprima durante la 15ma edizione della Festa del Cinema di Roma (LO SPECIALE), domani 13 ottobre, presso la Casa del Cinema di Roma in Villa Borghese e trasmesso poi da Sky Arte (canali 120 e 400 di Sky) mercoledì 28 ottobre alle 21.15, disponibile on demand e in streaming su NOW TV.

approfondimento

Festa del cinema di Roma, annunciato il programma

Porto Rubino è il racconto del viaggio di Renzo Rubino da Polignano a Mare a Taranto, passando per porti, incontri, serate e live suggestivi a bordo dell’imbarcazione Tramari, alla ricerca di pericoloso Mostro marino, divoratore del mare: la plastica. Compagni di viaggio di questo marinaio d’eccezione sono infatti, tra gli altri, Diodato, Paola Turci, Gino Castaldo, Bugo, Giuliano Sangiorgi, Vasco Brondi, Noemi: storie di amici musicisti, pescatori, ex contrabbandieri e amici, che vivono e amano il mare, hanno a cuore la sua salute e aiuteranno Renzo ad affrontare il Mostro. Rubino parte dalla sua imbarcazione da Polignano a Mare, passando da Monopoli, per poi dirigersi verso Brindisi. Il viaggio prosegue non troppo liscio per Frigole verso Otranto, per poi approdare a Taranto e finire in una festa piena di amici.

Spettacolo: Per te