Resident Evil, trama del reboot della saga horror

Cinema
@Capcom
Resident Evil

Un ritorno al passato per la saga, che sarà molto più aderente al videogioco. La trama mescolerà gli eventi del primo e secondo capitolo

Notizia sorprendente per i fan di “Resident Evil”, il cui hype è già altissimo per l’annunciato reboot della saga. La notizia è stata data da “Deadline”, che sottolinea come Constantin Film abbia posto in fase di sviluppo un nuovo primo capitolo dedicato al celebre titolo videoludico, insieme con Robert Kulzer, James Harris e Hartley Gorenste in veste di produttori.

I produttori esecutivi saranno invece Martin Moszkowicz (CEO di Constantin Film) e Victor Hadida. Il tutto sotto l’attenta guida del regista e sceneggiatore Johannes Roberts. Questi ha fin da subito lanciato messaggi incoraggianti al pubblico: “Con questo film intendo tornare indietro, avvicinandomi alla versione originale, nello specifico ai primi due titoli della saga videoludica. Intendo ricreare quella terrificante esperienza che ho provato io quando ci ho giocato per la prima volta. Al tempo stesso però racconterò una storia più umana, con sguardo puntato su una piccola città americana morente. Qualcosa che possa risultare vicino al pubblico odierno”.

Robert Kulzer ha invece aggiunto: “Dopo una dozzina di giochi, sei film live action e centinaia di pagine di fan fiction, abbiamo sentito il bisogno di tornare nel 1998, esplorando i segreti nascosti dietro le mura della Spenser Mansion e di Raccoon City”.

Resident Evil, trama e cast del reboot

approfondimento

Resident Evil, Netflix annuncia la serie tv ufficiale

Se l’idea è quella di fare un salto indietro nel tempo, fino al 1998, è facile pensare come parte della trama sarà tratta dal primo “Resident Evil”, titolo che ha lanciato la saga. Il tutto è ambientato a Raccoon City, città immaginaria del Midwest americano. Le squadre Bravo ed Alpha sono chiamate a indagare dopo alcuni casi di omicidio e cannibalismo sospetti. Una delle squadre svanisce nel nulla, così la seconda, composta da Chris Redfield, Jill Valentine, Albert Wesker, Barry Burton, Joseph Frost e Brad Vickers, deve intervenire.

Il gruppo atterra con un elicottero nei pressi di una villa e subito devono fronteggiare dei feroci cani che uccidono un membro della squadra. La magione, dove si rifugiano, si rivela essere il punto d’accesso a un centro di ricerca segreto, appartenente alla Umbrella Corporation, nel quale vengono svolti esperimenti illegali su armi biologiche. Test a scopo bellico, che hanno portato alla creazione di mutanti assetati di sangue, in grado di trasmettere un virus. Data la presenza di Claire Redfield tra i personaggi annunciati, è chiaro però come si andranno a mescolare gli eventi del primo e del secondo capitolo.

Ecco il cast del reboot di “Resident Evil”:

  • Kaya Scodelario: Claire Redfield
  • Hannah John-Kamen: Jill Valentine
  • Robbie Amell: Chris Redfield
  • Tom Hopper: Alberto Wesker
  • Avan Jogia: Leon S. Kennedy
  • Neal McDonough: William Birkin

Spettacolo: Per te