Morto Michael Lonsdale, il cattivo di Moonraker Operazione Spazio

Cinema

Matteo Rossini

©Getty

La notizia della scomparsa è arrivata direttamente dal portavoce dell’attore francese che ha emozionato il pubblico per oltre mezzo secolo

Si è spento a ottantanove anni Michael Lonsdale, indimenticabile volto del film Moonraker - Operazione spazio. La notizia è stata data da un portavoce dell’attore, come riportato anche da Movieweb.

Michael Lonsdale: il successo

approfondimento

007, Tom Hardy sarà il nuovo James Bond?

 

Una carriera lunga oltre mezzo secolo che ha incrociato alcuni dei più grandi artisti di sempre nel mondo della settima arte. Michel Lonsdale, questo il nome all’anagrafe, se ne è andato lasciando una vastissima eredità culturale grazie ai numerosi progetti con cui si è distinto sul grande schermo e sui palchi di alcuni dei teatri più famosi e importanti al mondo.

 

L’attore, nato il 24 maggio 1931 nella capitale francese, inizia la sua carriera intorno alla metà degli anni ’50 riscuotendo immediatamente grande successo, in seguito Michael Lonsdale inizia a spaziare tra diverse arti ottenendo consensi da parte della critica, tra i suoi ruoli più iconici spicca quello nei panni di Hugo Drax, villain della pellicola Moonraker - Operazione spazio.

approfondimento

007, pubblicati i nuovi character poster di No Time To Die

Il film, diretto da Lewis Gilbert, è il quarto lavoro con protagonista Roger Moore che ha rivestito i panni dell’agente segreto più famoso del mondo il maggior numero di volte. 

 

Moonraker - Operazione spazio si rivela un grande successo diventando la pellicola della saga con il maggior incasso fino all’uscita di GoldenEye nel 1995 conquistando anche una prestigiosa nomination nella categoria Migliori effetti speciali alla cinquantaduesima edizione degli Academy Awards.

Spettacolo: Per te