L'Italia vola agli EFA, i film italiani selezionati

Cinema

Favolacce dei fratelli d'Innocenzo, Martin Eden di Pietro Marcello e Volevo nascondermi di Giorgio Diritti volano agli Oscar europei

Il cinema italiano agli EFA, gli Oscar europei, con tre film selezionati e in attesa di una eventuale nomination. Si tratta di Favolacce dei fratelli d'Innocenzo (Leggi qui l'intervista), Martin Eden (La recensione del film) di Pietro Marcello e Volevo nascondermi di Giorgio Diritti (Elio Germano: "Finalmente in sala il mio Ligabue". Dal 19 agosto). E potrebbe non essere finita qui. Infatti questi tre lavori sono solo quelli scelti tra i 32 lungometraggi di finzione inclusi nella prima parte della lista di selezione degli European Film Awards 2020. A causa del Covid-19 (LO SPECIALE) e relative restrizioni, la lista di selezione dei lungometraggi di finzione raccomandati per una nomination agli European Film Awards sarà annunciata in due momenti: oggi appunto con questi 32 titoli inclusi nella prima parte, mentre i titoli della seconda saranno annunciati a settembre. Questo permetterà l'inclusione di quei film la cui premiere era stata programmata entro il 31 maggio 2020 - a un festival cinematografico o con una normale uscita al cinema - ma che a causa della pandemia non ha potuto avere luogo (a condizione che vengano presentati in anteprima nelle sale o online prima della fine di novembre 2020).

approfondimento

"Favolacce è un film democratico", parola dei Fratelli D'Innocenzo

I titoli della prima e seconda parte andranno a comporre poi la lista di selezione dei lungometraggi di finzione raccomandati per una nomination agli EFA. I film sono stati selezionati da un comitato composto dal Board dell'EFA e da alcuni esperti. Nelle prossime settimane, gli oltre 3.800 membri della European Film Academy visioneranno i film selezionati e, dopo che saranno stati annunciati anche quelli della seconda parte, voteranno per le nomination nelle categorie: Film, Regista, Attore, Attrice e Sceneggiatore Europeo.    Le nomination saranno poi annunciate il 7 novembre al Festival del Cinema Europeo di Siviglia, in Spagna. Ad una giuria composta da otto membri spetterà invece il compito di decidere i vincitori per le categorie Direzione della Fotografia, Montaggio, Scenografia, Costumi, Trucco e Parrucco, Musiche Originali, Suono, Effetti Visivi. La 33/a edizione degli European Film Awards con l'annuncio dei vincitori si terrà il 12 dicembre a Reykjavik. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.