Kill Bill 3, Vivica Fox vuole Zendaya per interpretare sua figlia

Cinema

Quentin Tarantino ha già uno script per “Kill Bill 3”. Nikki, cresciuta da Sofie Fatale, è pronta per la sua vendetta

I fan di Quentin Tarantino attendono con ansia, da anni, l’annuncio di “Kill Bill 3”. La saga della sposa assassina non è ancora conclusa, considerando come vi sia in giro qualcuno fortemente intenzionato a ucciderla. Si tratta della figlia di “Vernita Green”, ruolo per il quale si è fatto il nome di Zendaya. A proporla è stata Vivica Fox.

Nella prima pellicola “Vernita Green” viene mostrata come parte dello squadrone della morte che affianca Bill nel massacro in chiesa. Un assalto cruento atto a punire Uma Thurman, ovvero Beatrix Kiddo, incinta e ormai intenzionata a lasciarsi alle spalle la vita da assassina. Bill, sentendosi tradito, ha deciso di ucciderla e togliere la vita anche a tutti i presenti.

approfondimento

5 curiosità su Quentin Tarantino

La sposa però sopravvive e al suo risveglio, dopo un lungo coma, si rende conto d’aver perso la figlia che portava in grembo. Ha così inizio il suo percorso per riuscire a far fuori tutti coloro che le hanno fatto del male. Tra questi c’è proprio Vivica Fox, ovvero l’attrice che interpreta “Vernita Green”. Raggiunta a casa sua, l’assassina viene fronteggiata duramente, fino al suo decesso. In casa era però presente anche sua figlia, che si ritrova dinanzi il cadavere della madre: “Quando sarai grande, se la cosa ti brucerà ancora e vorrai vendicarti, io ti aspetterò”. Ecco le parole di Beatrix alla piccola orfana. 

Kill Bill 3, Vivica Fox vuole Zendaya

approfondimento

Il miglior film degli ultimi 10 anni secondo Tarantino

Quentin Tarantino ha più volte fatto riferimento alla possibilità di realizzare “Kill Bill 3”, sottolineando di voler aspettare un certo lasso di tempo per consentire alla giovane ragazza di crescere e addestrarsi per diventare un’assassina professionista. Per dare la caccia alla migliore, occorre attendere.

In un’intervista del 2004, rilasciata a “Entertainmente Weekly”, Quentin Tarantino aveva spiegato d’avere l’intera storia già tracciata in mente: “Sofie Fatale ha ottenuto tutti i soldi di Bill. È stata lei a crescere Nikki, preparandola a vendicarsi della sposa. Nikki merita la sua vendetta, così come la sposa meritava la sua”.

Intervistata da “NME”, Vivica Fox ha spiegato come vorrebbe un recasting per il ruolo di sua figlia, inizialmente interpretato da Ambrosia Kelley. L’attrice adora Zendaya e vorrebbe tanto vederla nel terzo capitolo del film: “Sia lei che Uma sono molto alte e sarebbe fantastico vederle combattere. Speriamo di poter lanciare quest’idea. Tarantino, prendi Zendaya. Proviamo ad accendere la miccia”. I fan attendono l’annuncio del decimo film del regista, dopo “C’era una volta a Hollywood”. Stando a quanto annunciato da Tarantino, il prossimo film segnerà la fine della sua carriera da regista.

Spettacolo: Per te