Kristen Stewart sarà Lady D nel film "Spencer" di Pablo Larraìn

Cinema

Denise Negri

Il regista cileno, Pablo Larraìn, ha annunciato il suo prossimo film: si intitolerà "Spencer" e sarà su Lady D. Ad interpretare la "principessa triste" l'attrice Kristen Stewart. Le riprese inizeranno nel 2021 

Kristen Stewart sarà Lady D, sul grande schermo. Lo sarà interpretando tre giorni della vita di Diana Spencer: quelli dell'ultimo Natale passato con il Principe Carlo nella tenuta di Sandrigham nel Norfolk, quando decise di mettere fine al suo matrimonio, rinunciando per sempre al futuro ruolo di Regina. E' con il giusto distacco culturale ma l'incredibile talento, che il cileno Pablo Larraìn ha deciso di fare un film, e di produrlo, affrontando un'icona così universale. La pellicola, che si intitolerà "Spencer", sarà appunto il ritratto di una donna che sceglie di seguire se stessa, scoprendo finalmente chi sia.

PABLO LARRAIN RACCONTA LA "SUA" DIANA

"Tutti noi siamo cresciuti con un'idea ben precisa di come sia una favola - dice il regista - ossia c'è un principe che trova la sua principessa, la invita a diventare sua moglie e lei, in genere, diventa regina. Ma cosa succede quando quella principessa decide di seguire se stessa rinunciando alla carica. Ovviamente tutto si stravolge e penso che sia una cosa difficilissima da affrontare. Ecco questo è il cuore del film"- conclude Larraìn. Il fatto poi che questa storia possa in qualche modo raggiungere milioni di persone in tutto il mondo, non è secondario, per la stessa ammissione del regista.

LA SCELTA DI KRISTEN STEWART

Non è infine nemmeno un caso che per interpretare la principessa triste, Larraìn abbia scelto Kristen Stewart. "Del resto anche lei - dice lo stesso regista - ha conosciuto fin da giovanissima la soffocante tensione della fama per la saga di "Twilight", riuscendo poi, crescendo, a diventare un'attrice multiforme, musa di numerosi film indipendenti, e capace di esprime fragilità e forza allo stesso modo". Che poi le due, volendo insistere un pò, si assomiglino anche fisicamente è secondario, ma non del tutto superfluo.

"JACKIE", IL FILM PRESENTATO ALLA MOSTRA DI VENEZIA

Il regista non è nuovo a mettere in scena la vita, o meglio i traumi e i sentimenti, di donne iconiche: anni fa fu la volta di "Jackie", in cui Natalie Portman, con graziante freddezza, interpretò Jaqueline Kennedy, inquadrandola all'indomani dell'assissinio del marito.

SUL SET IL PROSSIMO ANNO

Il film, le cui riprese partitranno nel 2021, gode già dell'entusiasmo irrefrenabile del regista: "è incredibile il modo in cui Kristen stia affrontando il personaggio- ha detto Larraìn- sono certo che la sua sarà un'interpretazione stupefacente e intrigante allo stesso tempo".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.