John Wick 5, nuovo film per Keanu Reeves?

Cinema

L’emergenza coronavirus ha posticipato l’uscita in sala di “John Wick 4”, che uscirà il 27 maggio 2022

Se inizialmente venne pensato come un thriller d’azione a basso budget, seppur con una superstar mondiale come Keanu Reeves, è oggi uno dei franchise più amati dal grande pubblico. Sono tre i capitoli giunti al cinema, con i fan che attendono con ansia “John Wick 4”.

L’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE) ha però modificato i piani della produzione, andando di fatto a cancellare il “Keanu Reeves Day” previsto nel 2021, con l’uscita in contemporanea con “Matrix 4”. Il quarto capitolo della saga dell’assassino professionista, diretto da Chad Stahelski, si farà attendere dunque fino al 27 maggio 2022.

Fin dal primo film sono state poste le basi per riuscire ad ampliare il progetto, accennando a un mondo underground tutto da scoprire. Qualcosa che il pubblico pare aver apprezzato particolarmente, al punto da voler scoprire cosa si nasconda dietro il pericoloso mondo dal quale Wick tenta di scappare.

I progetti per il futuro sono svariati ma resta da capire fino a quando Keanu Reeves resterà coinvolto nel progetto. In molti ritenevano che il quarto capitolo potesse segnare l’ultimo saluto dell’attore al personaggio. Non è però da escludere una sua partecipazione, da protagonista, a un ipotetico “John Wick 5”.

Chad Stahelski ha spiegato di star pensando al quinto film della saga principale, che sarebbe impossibile da rendere senza Reeves. In merito si è espresso anche Derek Kolstad, sceneggiatore delle pellicole, spiegando come il quarto o, al massimo, il quinto, potrebbero essere i film giusti per il “pensionamento” di Wick. Nulla sembra ancora deciso dunque: “Riflettendo sulla carriera di Keanu Reeves, - ha dichiarato Kolstad – ha fatto ben pochi sequel. In ‘John Wick’ ha trovato qualcosa di molto speciale. Non so quanti film ci saranno ma credo che il piano, al momento, sia di realizzare il quarto e il quinto sequel”.

John Wick: Ballerina, cosa sappiamo

approfondimento

I 30 migliori film d’azione

Dato il successo globale, Chad Stahelski sta studiando il modo per ampliare l’universo di “John Wick”, creando una nuova saga cinematografica e, al tempo stesso, una serie TV. Per quanto riguarda il grande schermo, si attende l’inizio dei lavori per “John Wick: Ballerina”.

Una pellicola che andrà ad approfondire quanto mostrato nel terzo capitolo della saga, con l’organizzazione gestita dal Direttore, interpretato da Anjelica Huston. La donna conosce benissimo Wick, fin da giovanissimo. È lì che il killer ha mosso i primi passi ed è lì che fa ritorno in cerca di aiuto. Se è vero che all’interno della struttura vi sono numerosi ragazzi intenti a combattere, allenandosi duramente. Lo stesso si può dire per le ragazze, sottoposte però a un differente stile di allenamento, non meno probante. Sul palco del gigantesco teatro dove la Huston riceve Reeves, vi è una ballerina dal fisico statuario, ricoperto di tatuaggi.

È proprio su una di queste ragazze che si concentrerà la pellicola, che potrebbe avere come protagonista Chloë Grace Moretz. Interpreterà il ruolo di Rooney, killer altamente addestrata, ritiratasi ormai dal “gioco”. È costretta però a sporcarsi nuovamente le mani, dando la caccia a coloro che hanno massacrato la sua famiglia.

Spettacolo: Per te