Emma Watson, 10 curiosità sull'attrice di Harry Potter

Cinema

Massimo Vallorani

Dieci curiosità per il trentesimo compleanno (il 15 aprile) di Emma Watson, l’attrice diventata oramai un idolo del cinema per le sue interpretazioni di Hermione e Belle. Non perdere su Sky Cinema Suspense due suoi film; Regression e Colonia. Appuntamento martedì 15 aprile in prima e seconda serata

Emma Watson compie 30 anni

Abbiamo conosciuto Emma Watson ed imparato ad amarla quando, ancora bambina (aveva appena nove anni), interpretava la strega Hermione Granger nella saga cinematografica di Harry Potter. Sono passati ventun anni da quella prima apparizione sul grande schermo e, adesso che l’attrice compie 30 anni (il 15 aprile), molte cose sembrano cambiate per lei. Il successo mondiale, ottenuto grazie ai film della saga di Harry Potter, non le hanno certo montato la testa. Anzi l’attrice ha usato la fama raggiunta per continuare a porsi sempre nuove sfide nel mondo del cinema,

La carriera cinematografica

Dopo aver interpretato ben 8 film della saga di Harry Potter, nel 2011 ha avuto il suo primo ruolo accanto ad un cast stellare, per Marilyn di Simon Curtis. Nel 2012 ebbe il ruolo di co-protagonista nel film indipendente Noi siamo infinito. Nel 2013 è poi arrivato il momento di lavorare con Sofia Coppola in Bling Ring, ed è apparsa in un cameo nel film di Seth Rogen Facciamola finita. Ha lavorato poi con Darren Aranofsky in Noah a fianco di Russel Crowe, è stata Belle in La Bella e la Bestia, e la protagonista del thriller drammatico The Circle. L’ultima sua apparizione sul grande schermo è nei panni di Meg March nel nuovo adattamento cinematografico di Piccole Donne, diretta per la prima volta da Greta Gerwig e accompagnata da un cast estremamente ricco: Saoirse Ronan, Timothee Chalamet e Meryl Streep.

Emma Watson, una donna impegnata

Emma Watson. oltre ad essere diventata una grande attrice, ha dimostrato anche di essere una donna impegnata e con grande personalità. È, per esempio, diventata una vera attivista in difesa dei diritti delle donne (è ambasciatrice per UN Women, il ramo ONU che si occupa di parità tra i sessi; Inoltre, diventando anche un’icona della moda, ha deciso di indossare soltanto capi eco sostenibili, dimostrando di prendere molto sul serio il problema dei cambiamenti climatici. Infine in una recente intervista rilasciata a Vogue Uk, ha dichiarato di essere di essere 'self-partnered' e felice, raccontando anche di quanto la società faccia pressione alle donne, soprattutto dopo i 30 anni: "C'è questo sanguinoso afflusso di messaggi subliminali in giro. Se non hai messo su casa, se non hai un marito, se non hai un bambino e hai compiuto 30 anni allora c'è qualcosa che non va. Così come se non hai un'incredibilmente e stabile carriera... C'è questa incredibile quantità di ansia legata ai 30 anni che deriva dalle aspettative della società.

Alcune curiosità su Emma Watson

  • Emma Waston il cui nome completo è Emma Charlotte Duerre Watson, è nata a Parigi. Ha vissuto nella capitale francese fino all’età di cinque anni, quando i genitori decisero di divorziare, In seguito la Watson si è trasferita in Inghilterra, nello Oxfordshire insieme alla madre e al fratello minore Alex. 

  • Per entrare a far parte del casting di Harry Potter e la pietra filosofale, primo film della saga, Emma Watson ha fatto ben otto audizioni per la parte di Hermione, dopo le quali le fu annunciato di essersi aggiudicata il ruolo, insieme a Daniel Radcliffe e Rupert Grint. 

  • All'età di quindici anni, è diventata la persona più giovane ad apparire sulla copertina della rivista Teen Vogue. 

  • Per Harry Potter e l'Ordine della Fenice (2007) ha guadagnato 4milioni di dollari, per gli ultimi due film I doni della morte ha preso 15 milioni di dollari a pellicola.

  • Il suo libro preferito è Quel che resta del giorno di Kazuo Ishiguro, i pittori che adora sono Euan Uglow e Gustav Klimt. 

  • Il suo film preferito è Notting Hill (1999). La serie tv preferita è Friends. Il suo attore preferito è Johnny Depp. La sua attrice preferita è Julia Roberts. 

  • Ama lo yoga ed è diventata un’insegnante con tanto di certificato. E’ stata la stessa Watson ha raccontare di questa passione perché aveva bisogno di ritrovare sicurezza ed equilibrio. 

  • Sempre Emma Watson ha raccontato di essere un’appassionata di diari, avendone circa trenta su cui scrive quotidianamente ed organizzati a seconda dei temi diversi che vanno dallo yoga ai sogni, dalla recitazione fino alle persone che incontra.

  • Nel 2017 ha partecipato come protagonista nel ruolo di Belle al live-action della Disney, La Bella e la bestia. Durante la produzione ha contribuito, insieme alle costumiste, alla creazione dell’abito di Belle, insistendo perché l’abito non avesse né un corsetto né una gabbia per la gonna per simboleggiare lo spirito femminista e moderno del personaggio.

  • Recentemente ha dichiarato che le piacerebbe lavorare con i registi Alfonso Cuarón e Guillermo del Toro.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.