Vanessa Incontrada, i migliori film con l'attrice di Non c'è campo

Amata da Pupi Avati, e dall’intero pubblico italiano, Vanessa Incontrada ha negli anni preso parte a diversi film. Ecco i migliori

Nata a Barcellona, artisticamente “adottata” dall’Italia, Vanessa Incontrada è un’attrice e una conduttrice molto amata.

Tra gli ultimi film da lei interpretati troviamo “Non c’è campo”, diretto da Federico Moccia. Vanessa è Laura Basile, una professoressa che organizza una gita scolastica nella città natale dell’artista Gualtiero Martelli. Nel piccolo borgo pugliese, però, i cellulari non prendono. E i ragazzi si troveranno a riscoprire la bellezza della conversazione. 

Ma quali sono i film più importanti a cui Vanessa Incontrada ha negli anni preso parte?

“Il cuore altrove”

Vanessa debutta nel 2003 ne “Il cuore altrove” di Pupi Avati: nel film è la protagonista femminile, e ottiene il premio come giovane attrice emergente al Festival di Fiano.

Ambientata nei primi del Novecento, la pellicola racconta la storia di Nello Balocchi (Neri Marcoré), figlio del sarto di Papa Pio X. Timido 35enne, il ragazzo viene mandato ad insegnare in un liceo di Bologna: in città alloggia nella pensione di Arabella, dove divide la stanza col barbiere napoletano Domenico. Sebbene l’amico lo inizi alle gioie del gentil sesso, la sua fortuna con le donne è però molto scarsa. Fino a quando - in un istituto per donne non vedenti - incontrerà Angela (Vanessa Incontrada), una bella e spregiudicata ragazza rimasta cieca a causa di un incidente.

“A/R Andata + Ritorno”

Sempre nel 2003, Vanessa Incontrada recita in “A/R Andata+Ritorno” di Marco Ponti.

Il film segue le vicende di Dante (Libero De Rienzo), un pony express che, stanco di fare consegne in bicicletta, vuole scappare da tutto e da tutti. La sua vita cambia quando incontra Nina (Vanessa Incontrada), una hostess sognatrice. Tuttavia, lei è molto distratta. E lui non frequenta persone raccomandabili. 

“Tutte le donne della mia vita”

Girata nel 2006, ma uscita al cinema nell’aprile 2007, “Tutte le donne della mia vita” è una commedia diretta da Simona Izzo.

Protagonista del film è Davide (Luca Zingaretti), un rinomato chef che non ama le responsabilità: non ha mai voluto aprire un ristorante tutto suo, né legarsi ad una donna. Quando viene licenziato decide di tornare nel suo paese natale, Stromboli, e rimane vittima di un incidente subacqueo che lo costringe a restare in camera iperbarica. Da qui l’uomo ripercorre la sua vita, concentrandosi sulle donne che ne hanno fatto parte: la mamma Diletta (Lisa Gastoni), l’ex compagna Monica (Vanessa Incontrada) da cui ha avuto un figlio, l’amante Stefania (Michela Cescon). E, pensando e riflettendo, comincerà finalmente a prendere importanti decisioni.

“La cena per farli conoscere”

Nel 2006 Vanessa Incontrada torna a recitare per Pupi Avati.

Il film è “La cena per farli conoscere”, storia di Sandro Lanza, un attore di soap opera (interpretato da Diego Abatantuono) rovinato dalla chirurgia e ormai in declino. Quando tenta il suicidio, in ospedale lo raggiungono le tre figlie: Clara (Vanessa Incontrada), Betty (Violante Placido) e Ines (Inés Sastre). Insieme, le ragazze decidono di presentare al padre quella che pensano sia la donna giusta per lui: Alma (Francesca Neri). Sebbene la cena si riveli un completo disastro, quell’incontro cambierà le loro vite.

“Mi rifaccio vivo”

Commedia del 2013 diretta da Sergio Rubini, “Mi rifaccio vivo” è la storia di Biagio Bianchetti (Lillo) e del figlio di papà Ottone Di Valerio (Neri Marcoré), nemici da sempre.

In seguito all’ennesima sconfitta, Biagio decide di farla finita. Ma, una volta trapassato, scopre che - avendo compiuto una buona azione - ha diritto ad un bonus: può tornare sulla terra per una settimana e dimostrare di essere un uomo migliore. L’uomo accetta, ma con intenzioni tutt’altro che buone: il suo obiettivo è quello di distruggere la felicità del suo antagonista. Sceglie così di incarnarsi in Dennis Rufino, un super manager a cui Ottone ha affidato l’azienda. Ma non tutto andrà come previsto…