Odio l’estate, la trama del film

Odio l’estate è il decimo film di Aldo, Giovanni e Giacomo, che tornano al cinema a partire dal 30 gennaio 2020

Aldo, Giovanni e Giacomo tornano sul grande schermo dopo un periodo di pausa durato circa tre anni. Il 30 gennaio 2020 arriva al cinema Odio l’estate, ultima creazione del trio comico più famoso d’Italia, che il prossimo anno festeggerà i 30 anni di collaborazione. Un ricco cast al loro fianco, con Lucia Mascino, Carlotta Natoli e Maria Di Biase, oltre alla partecipazione di Massimo Ranieri e Michele Placido.

La trama di Odio l’estate

Il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo parla di sentimenti e, così come in passato, di amicizia. I tre protagonisti sono dei perfetti sconosciuti e, com’è chiaro fin da subito, le loro personalità non potrebbero essere più differenti. Il caso vuole che si ritrovino tutti nello stesso luogo di vacanze, con le rispettive famiglie. Hanno programmato le ferie in una piccola isola della costa italiana. Peccato però che la casa selezionata e pagata sia la stessa per tutti e tre. Dall’ovvio scontro iniziale si passa all’accettazione della situazione. Toccherà convivere in una casa super affollata, provando ad abituarsi alle peculiarità degli altri.

Giovanni è un tipo molto preciso, obbligato dalla propria indole a organizzare qualsiasi cosa nel minimo dettaglio. Si esprime molto a gesti, anche perché spesso gli vengono a mancare le parole. Dentro di sé vive però un forte disagio, dal momento che la sua attività commerciale è in pieno fallimento. Giacomo è invece un dentista di grande successo. È stato di recente nominato “dentista dell’anno”. Anche lui però ha un problema da fronteggiare. Suo figlio è infatti in piena crisi preadolescenziale e lui non ha la minima idea di come fronteggiare la cosa e comunicare con lui. Aldo è invece un ipocondriaco ma soprattutto un totale nullafacente. La sua più grande passione riguarda Massimo Ranieri e la sua musica, e non manca di farlo sapere a chiunque. Dallo scontro alla nascita di una splendida amicizia, con tre mogli complici dopo essere partite col piede sbagliato, due figli innamorati e i tre che si mettono alla ricerca di un figlio in fuga.

Cosa sapere su Odio l’estate

Il trio comico composto da Aldo, Giovanni e Giacomo ritorna al cinema con il proprio decimo film. Molto tempo è passato dal 1997, anno nel quale fecero il loro esordio sul grande schermo con uno dei loro migliori film, l’ormai cult italiano Tre uomini e una gamba.

Nei tre anni separati, i tre si sono dedicati a progetti propri. Aldo ha portato al cinema un suo film, Scappo a casa, diretto da Enrico Lando. Giovanni si è invece occupato principalmente del suo ultimo libro. Giacomo è invece tornato a teatro, dove ha portato in scena un proprio spettacolo.

Negli ultimi anni i fan non si erano detti entusiasti delle produzioni del trio al cinema, stando alle critiche sul web. Ciò che sembra rincuorare gli appassionati di vecchia data è il ritorno di Massimo Venier dietro la macchina da presa. Sua infatti la firma, insieme con i tre protagonisti, dei successi del passato: Tre uomini e una gamba, Così è la vita, Chiedimi se sono felice, La leggenda di Al, John e Jack e Tu la conosci Claudia?.